Le Femen contro Berlusconi

femen-contro-berlusconiLe FEMEN, movimento di donne nato in Ucraina che si batte per i diritti umani, in topless hanno contestato Sivlio Berlusconi che si è recato a votare stamani a Milano per le politiche 2013.

Una delle 3 attiviste di Femen che ha contestato Silvio Berlusconi a seno nudo gridando all'ex premier di andarsene, è stata fermata dalle forze dell'ordine davanti al seggio della scuola media Dante Alighieri di Milano. 
Il Cavaliere però era protetto dalla polizia e dalla sua scorta che con modi poco gentili hanno messo a terra la donna seminuda.

Probabilmente si tratta di due giovani ucraine e una francese.

Proteste anche in un seggio di Napoli per Francesca Pascale, giovane fidanzata di Silvio.femen-milano

CHI SONO LE FEMEN?

Scendono in strada in topless e scrivono sulla pelle la loro protesta, le Femen non sono più un nuovo fenomeno ma la prassi  delle donne che si ribellano. FEMEN (in ucraino: Фемен) è un movimento di protesta nato a Kiev (ucraina) nel 2008 contro turismo sessuale, sessismo e altre discriminazioni che ha fatto parlare di sé in tutto il mondo grazie alla particolarità delle attiviste di manifestare in biancheria intima, in topless o completamente nude con lo scopo di organizzare entro il 2017 una rivoluzione femminista in Ucraina e rendere le donne di questo paese socialmente attive.

Qui il VIDEO della protesta contro Berlusconi.

 

femen-elezioni2013

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.