• Home
  • ARTE
  • Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo

Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo

La mostra Leonardo 3 - Il Mondo di Leonardo è stata inaugurata il 1 marzo a Milano e resterà allestita presso le Sale del Re (in Piazza della Scala all'ingresso della Galleria Vittorio Emanuele) fino al 31 luglio.

Col patrocinio del Comune di Milano e il premio di rappresentanza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Leonardo 3, centro di ricerca dedicato all'illustre artista, porta per la prima volta dinanzi al grande pubblico - attraverso un percorso interattivo -  i progetti e le opere di Leonardo pittore e inventore.

Quando si varca l'ingresso e ci si sofferma per un attimo a osservare ciò che abbiamo davanti, si ha davvero l'impressione di sentire tutta la forza e la grandezza di quest'uomo. Sembra quasi di entrare in un altro mondo.

Un Sottomarino Meccanico, una Macchina del Tempo, una Libellula meccanica, un robot, un leone meccanico sono solo alcune delle invenzioni esposte che lasciano lo spettatore a bocca aperta.

In ogni sala si trovano modelli di macchinari progettati da Leonardo, accompagnati da touchscreen che ci fanno quasi dialogare con le macchine, capirne le componenti, il movimento e la funzionalità.

La sapienza è figliola dell'esperienza amava ripetere Leonardo e seguendo questo stesso principio la mostra ci permette di sperimentare in prima persona la costruzione di mezzi terrestri, acquatici e volanti.

Giochi che divertono i bambini e che attirano gli adulti ci svelano i misteri e gli ingranaggi che stanno dietro ogni esemplare dalle forme più disparate. E se il fascino delle invenzioni non fosse ancora abbastanza, lasciamoci stupire dai restauri digitali di alcune tra le più importanti opere pittoriche di Leonardo, la Monna Lisa, L'Ultima Cena, l'Autoritratto.

Facile capire perché dopo ben 500 anni la grandezza del Maestro si respira ancora in ogni frammento del suo genio, in ogni sua forma d'arte, in ogni suo insegnamento e sopravvive ai secoli accompagnando il nostro cammino.

Costo del biglietto: 12 euro.

Caterina Vasi

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.