• Home
  • COSTUME
  • Festa delle donne 2013: continuiamo a ridere e a riflettere!

Festa delle donne 2013: continuiamo a ridere e a riflettere!

mimoseContinua l’elenco (leggete QUI la prima parte) a cura delle donne della redazione di MilanoFree.it dei luoghi comuni, dei piccoli difetti, delle recriminazione delle donne di oggi.

Un po’ di auto-critica e tanta ironia, a volte un pizzico di amarezza: noi ci siamo comunque divertite moltissimo a stilare questo elenco. Che ne dite? Abbiamo dimenticato qualcosa?

17.      Riti settimanali Rassegnati, donna, il calcetto del martedì è sacro. Ma non preoccuparti, verso i 40 anni il suo crociato anteriore lo riporterà fra le tue braccia.

18.      Hai detto “suocera”?!? Applicate la legge marziale: ogni volta che Lui ripete “La lasagna di mamma è insuperabile” rifilategli 10 piatti surgelati per cena. Sventolerà bandiera bianca.

19.      Vuoi la guerra? Occupare il bagno per quattro ore di fila è un nostro diritto costituzionale: uomo, vai a fare pipì dai vicini!

20.      Il Tomtom ci fa un baffo. Forse. Altro che “Tra cento metri svoltare a sinistra”, noi siamo per l’ “Ops, dovevi girare di là” e lui “Ma di là dove?!”. Risposta: “Ma è ovvio, no? Di qua è dove sono io, di la è dove sei tu!!”

21.      Non siamo tutte modelle, mio caro! Se non siamo alte 1.80, magre e con la quinta abbondante e un sedere da paura ,non siamo noi quelle strane! Ci piace mangiare e Dio non ci ha voluto dare 3 metri di gambe… C’est la vie, caro: adeguati!

22.      Par condicio. Non chiedere a una donna di accompagnarti a vedere una partita allo stadio, se poi non vuoi subire la tortura di una giornata da facchino per negozi.

23.      Punto e basta! Se sono donna ho il sacrosanto diritto di essere arrabbiata con te uomo, LO SAI DI AVER FATTO QUALCOSA! Non stare a chiederti cosa, TANTO HO RAGIONE IO.

24.      Uomini, chiamate il vostro avvocato! Vogliamo sapere tutto delle vostre ex. Ma poi, uomini, non vi lamentate se per la vostra sincerità, ci offenderemo perché lei cucinava da Dio. Noi siamo comunque migliori e voi dovreste sottolinearlo, disgraziati. E stanotte, caro, dormi in cucina , così ti sognerai come cucinava quella là!

25.      Donne al volante 2. Ho una buona guida, a 19 anni volevo imparare a fare i testa-coda negli sterrati, so cambiare le gomme della macchina (ma quando mi si buca una gomma preferisco non sporcarmi le mani) … e qualcuno ha ancora da ridire sulle donne al volante?????

26.   Uomini, collaborare! Fare le pulizie, cucinare, stirare, fare da badante … non sono doti insite nel DNA femminile!

27.  Figli o carriera? Tutti e due! Se una donna vuole diventare madre deve essere posta dalle aziende nelle condizioni di farlo, senza essere discriminata sul lavoro; così come se una donna dà la priorità alla carriera, non deve essere considerata un marziano!

28.  Biologia portami via! Se alcune donne, in alcuni giorni del mese, sono più nervose e intolleranti del solito vuol forse dire che lo sono TUTTE LE DONNE?! Hey, sveglia! Non siamo tutte uguali: ogni donna ha un suo carattere, modo di essere, modo di pensare e soprattutto modo di vivere i famosi 2-3-5 giorni del mese.

29.  Bollate? No, grazie! Quando la donna ha più di 30 anni e non ha un uomo, o dei figli o è una zitella. Se non fa grande vita sociale, è una depressa; se ne fa tanta, è una donna dai facili costumi…

30.  Chi ha paura del tempo che passa? Crema viso antirughe, contorno occhi antirughe, maschera antirughe, fondotinta con il “siero”…come puoi avere BEN 34 anni e non usare queste cose? Bè, forse perché -per fortuna- non ne ho ancora 200 di anni…

31.  Meglio sole…Non ho paura di restare sola, quanto di trovarne altri come te.

32.  L’importante è crederci. Se anche quelle bruttine hanno un fidanzato, un giorno lo avremo anche noi. Forse.

33.  Romana forever La cena me la pago da sola, non ho bisogno di qualcuno che paghi della verdura bollita per me.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.