Simian Mobile Disco al Tunnel Club

simian-mobile-discoAl Tunnel Club Milano, uno dei più significativi locali di musica underground milanese, come ormai consuetudine e programmazione a cadenza settimanale, Le Cannibale presenta  il suo party con musica sofisticata.

Il 23 marzo 2013 a salire sul palco sono i Simian Mobile Disco, un duetto di eclettici e pimpanti produttori inglesi, maestri  nel settore della musica elettronica, ultimamente attivi e promotori nella dance–flore. La nascita di questo duo avviene negli anni 90, quando frequentando l’Università di Manchester, si conoscono e frequentano, scoprendo di avere entrambi la passione per l’elettronica. Questi due ragazzi James Ford e Jas Show decidono di fondare il gruppo i Simian, assieme ad altri due componenti per fare musica electro-indie-rock. Il successo arriva con la Tournee negli Stati Uniti, poi però il gruppo decide di terminare il suo percorso musicale con il loro ultimo disco “Never be alone”, in seguito remixato da  Justice.

Dopo essersi sciolti James Ford eJas Shaw decidono di proseguire da soli il proprio percorso, autoproducendosi  e facendo la loro musica in vari djset, chiamandosi  Simian Mobile Disco, ed ottenendo  gran successo e seguito di fans e sostenitori. Il curriculum dei Simian Mobile disco vede nel 207 l’uscita dell’album Attack, Sustain, Relaise, presentato nel loro Tour in giro per tutto il mondo, poi con il loro secondo disco Temporarydiventano ancora più famosi e sono riconosciuti come una delle band più brave  nella musica elettronica internazionale.
In questo disco si registrano preziose collaborazioni: con Damon Albarn dei Blur, GruffRhis dei Sperfurry Animals, BethDitto dei Gossip, JanieLidell e Alexix  Taylor degli Hot Chip. James produce anche per suo conto, e fa album per diversi gruppi:  Mistery jets, Klaxons, ArtikMonkeis. Intanto il successo prosegue, nel 2010 gli SMD fanno da resident in una serata in un locale di New York, che si chiama il Fixed. Adesso hano anche una propria etichetta discografica di nome Delicacies, e con lei sfornano nel 2012 il loro terzo album  “Unpatterns”.

L’inizio spettacolo è alle ore 23,00 e prosegue sino alle 4,00. Il costo del biglietto è di 13 – 15 euro.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.