Fuorisalone Milano: zona Porta Romana

fuorisalone-portaromanaL’attuale zona di Porta Romana è uno degli antichi sestieri in cui era divisa la città e prende il suo nome dall’omonima porta ricavata all’interno dei Bastioni, le cui mura spagnole sono ancora perfettamente visibili lungo uno dei lati del perimetro delle Terme di Milano (ex deposito ATM).

Non più la periferia milanese che sale dipinta nel 1908 da Boccioni, dal suo studio di via Adige; non più gli alienanti paesaggi urbani con ciminiere, che Sironi ritrae nel secondo quarto del Novecento, ma quartiere vivace e ricco di colori e attrazioni. Per questo PORTA ROMANA DESIGN 2013 ha sviluppato un sistema di comunicazione adatto a farne emergere le eccellenze e i punti di forza: un’operazione di marketing territoriale che mira alla valorizzazione del quartiere unendo tradizione e ultime frontiere del design.

Alternativa ai soliti percorsi del Fuorisalone, la zona di Porta Romana stupirà per l’eccitante mix di cultura contemporanea intriso di musica e design, tra importanti eventi serali e affascinanti location.

La Cascina Cuccagna, una delle più antiche cascine agricole milanesi (1695), nascosta all’interno del centro della città e gestita da un consorzio di 9 associazioni che lavorano per strapparla all’abbandono, ospiterà il GOODESIGN (9 – 14 aprile), collettiva di creativi ed imprese. La parola indica il design responsabile: strumento fondamentale per valorizzare competenze, risorse e armonizzare, attraverso la bellezza, il benessere personale con il bene comune. Un ricco calendario animerà l’intera settimana, con programmi dedicati a tutte le fasce di età.

Il Teatro Parenti, via Pier Lombardo 14, sarà la sede del DESIGN WEEK FESTIVAL (9 – 14 aprile): mix di cultura contemporanea che parte dalla musica e arriva al design, presentato da Elita al grido di #WECROSSOVER, conferma la volontà di essere polo aggregatore di tutte le forme d’arte e d’intrattenimento durante la settimana del design. Giovedì 11 ingresso libero alla lecture di John Talabot, talentuoso produttore spagnolo di musica elettronica. Domenica 14, Elita, in collaborazione con IED, Future Concept Lab, fuorisalone.it e con i “distretti” presenti sul territorio cittadino, assegneranno il MILANO DESIGN AWARD, il primo premio dedicato ai migliori allestimenti presentati durante la Design Week.

Al mamadesignlab sarà presente l’installazione fontable alphanumeric forniture PAROLE, creata per il lancio dei nuovi prodotti fontable/ hanger collection, disegnata da Andrea Paulicelli e Alessandro Canepa; da Artopia, invece, doppia personale di Martina della Valle e Sabine Delafon.

Design ed etica nel consumo energetico sono gli ingredienti di MENOXPIU (meno inquinamento per una miglior qualità della vita), esposizione di nuovi prodotti di Lumen Centre Italia.

Da non perdere KOLO$$ALE, un supermercato del design presentato da a15, in via Anfossi 15, che con la crisi ripropone in chiave ironica l’idea del bazar.

Perché poi non fare un salto da Tatìkids con i più piccoli?

Se vi piacciono le Paez, e lo dimostrate mettendovele ai piedi il 12 e 13 aprile, al termine del bike moving paez, potrete brindare gratuitamente allo Swami cafè con un cocktail tipico argentino … in caso contrario: la zona di Porta Romana è conosciuta proprio per i numerosissimi locali, per cui avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.