• Home
  • EVENTI
  • Salone e Fuori Salone: Milano internazionale

Salone e Fuori Salone: Milano internazionale

ape-fuorisalonePasseggiavo oggi, sotto un diluvio universale, in via Montenapoleone in pieno centro a Milano, e sono incappata in quest’ape car che promuove rubinetteria d’elite.

Spontanea mi è sorta l’osservazione: con la pioggia che sta venendo giù mi sembra proprio una soluzione stupenda poter attrezzarsi con rubinetti per farla finalmente cessare!
Scherzi a parte, è una delle prime installazioni che ho adocchiato in giro per la città; ne sorgeranno ovunque come i funghi (e non per l’umidità) ma in concomitanza con il Salone del Mobile, in programma dal 9 al 14 aprile. Mi è sempre piaciuto questo evento che ho scoperto per caso il primo anno che mi sono trasferita a Milano.
In verità più che il Salone vero e proprio (che non ho mai visitato per troppa bolgia e ressa umana) sponsorizzo più che volentieri il Fuori Salone, classico e non. Ovvero, classico, quello che si snoda tra i vicoli e cortili lungo via Tortona e dintorni; e non, le installazioni sparpagliate tra le piazze, vetrine e interni di tutta la città. Si scoprono nuovi artisti e designer, nuove soluzioni abitative e di arredamento, nuovi usi dei materiali e degli oggetti stessi. E poi si respira un po’ di sana aria di internazionalità. E si raggiunge la pace dei sensi. O meglio, la raggiunge chi come me è sempre alla ricerca di cose nuove, soluzioni alternative, proposte che si discostano dall’ovvietà, dal “già visto”, dall’imitazione.

E vanno ammirate e apprezzate proprio perché diverse, perché proposte con coraggio soprattutto di questi tempi che si desidera invece andare “sul sicuro”. Vanno elogiate perché spesso invitano al riciclo, al risparmio. E personalmente stuzzicano anche la mia fantasia e creatività, e tra me e me con un pizzico di invidia mi faccio sempre la solita domanda: “perché non ci ho pensato anch’io a questa soluzione? Perché a me non è venuto in mente? Del resto è così banale.”

Ecco allora il mio invito a passeggiare per le vie di Milano, anche durante la settimana del Salone del Mobile, e nonostante la folla che si riversa per strada, per andare alla scoperta di un mondo variegato e curioso, e sentirsi cittadini del mondo.

Buona caccia al tesoro.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.