• Home
  • EVENTI
  • Le signore del fumetto al Castello di Abbiategrasso

Le signore del fumetto al Castello di Abbiategrasso

Da venerdì 10 a domenica 12 maggio il Castello Visconteo e le sale della Biblioteca civica apriranno le loro porte a tre giorni di incontri ed esposizioni che ci condurranno in un percorso alla scoperta del fumetto.
 
fumetti castello
 
Per l’immediatezza, la forza espressiva e la capacità unica di dare al tempo stesso impegno e svago, il fumetto rappresenta la creazione artistica a tutto tondo. 
Ed è proprio per valorizzare la sua funzione di cardine e forza motrice della cultura moderna che l'Assessorato alla Cultura del Comune di Abbiategrasso e l'associazione Culturale Creativecomics, hanno organizzato “Fumetti al Castello”, che da venerdì 10 fino a domenica 12 maggio sarà ospitata nelle sale, i sotterranei e il cortile del Castello Visconteo.
Questo progetto, che trasformerà Abbiategrasso in una Capitale del Fumetto, è un'iniziativa che ha lo scopo di trasmettere ai giovani e ai cittadini delle proposte culturali innovative, con le formule dell'intrattenimento che propongono numerosi strumenti critici di crescita sociale e culturale.
Nelle sale della biblioteca civica saranno ospitati i laboratori per le scuole, con disegni eseguiti in diretta, conferenze e incontri con i grandi autori, mentre domenica 12, a partire dalle 11, saranno ospiti diverse firme delle maggiori case editrici italiane, tra cui la Disney e Bonelli, nell’ incontro “Comix Girls – Le agguerrite e rivoluzionarie ragazze del fumetto italiano”da Legs a Io so’Carmela, alla scoperta delle grandi autrici del fumetto nostrano”
Invece alle 17.30, ci sarà l’incontro “Le regine del terrore – Le ragazze della Milano da bere che inventarono Diabolik”, sulla vita delle sorelle Angela e Luciana Giussani, creatrici di due delle più grandi icone del fumetto italiano, Diabolik ed Eva Kant.
Alla fine di ogni incontro tutti i partecipanti riceveranno una stampa in tiratura limitata realizzata dagli autori per l'occasione.
Dalle ore 18 di venerdì e dalle 10 alle 19 di sabato e domenica sarà possibile ammirare nei sotterranei del Castello il fumetto italiano tinto di rosa, con donne come autrici, o creazioni artistiche. 
Tra tavole originali e pannelli didattici sarà possibile attraversare tutta la storia del fumetto italiano, e il cuore dell'esposizione sarà dedicato ad un'ospite d'eccezione, l'affascinante Eva Kant, che compie i suoi primi cinquant'anni.
Nel cortile interno ci sarà un palco per la gara di Cosplay, una moda che consiste nell'impersonare, tramite costumi, i protagonisti di fumetti, film o serie televisive. Dalle 11 alle 15 di domenica 12 maggio ci saranno e iscrizioni, poi seguirà alle 16 la gara che si concluderà alle 17 con la premiazione finale.
Nella giornata di domenica 12 maggio dalle 10 alle 19 la biblioteca civica “Romeo Brambilla” resterà aperta al pubblico offrendo i consueti servizi.
 
Gli ospiti dell'evento:
 
Anna Lazzarini (Legs-Bonelli)
Stefania Fiorillo (Disney)
Elisabetta Barletta (Saguaro - Bonelli)
Alessia Di Giovanni (Becco giallo)
Federica Di Meo (Mangacampus)
Laura Stroppi (Lupo alberto, Mondadori)
Giorgio Sommacal (Cattivik, Il giornalino)
Monica Barengo (Becco giallo)
Daniele Statella (Dampyr - Bonelli)
Alessandro Gottardo (Disney)
Bruno Testa (Warner, Hanna & Barbera)
Beniamino Delvecchio (Starcomics, Diabolik)
Davide Barzi (Don Camillo)
Giuseppe Candita (Julia-Bonelli)
Davide La Rosa (Suore Ninja-Starcomics)
Andrea Meloni (davvero-Starcomics)
Patrizia Mandanici (Nathan Never-Bonelli)
Luisa Russo (Editions du Long Bec)
Maria Lorenza Chidini (colorista Dylan Dog)
 
Per ulteriori informazioni Servizi Culturali del Comune di Abbiategrasso  02.94.692.220/292 cultura@comune.abbiategrasso.mi.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.