Sventato furto di una moto in pieno giorno

sventato-furto-milanoIl provvidenziale intervento di attenti cittadini ha scongiurato un furto di una moto nella tarda mattinata di mercoledì 8 maggio 2013 in via Bisceglie a Milano.

I 2 ladri avevano già segato il lucchetto e scardinato il bloccasterzo di una Yamaha R1 parcheggiata davanti ai cancelli di un palazzo di IntesaSanpaolo e si avviavano a piedi con la moto al seguito come se niente fosse.

L’allarme è scattato perché è sembrato molto strano vedere i due uomini che spingevano una moto del valore di circa 15 mila euro oltre la doppia carreggiata di via Bisceglie all’interno del parco adiacente al Vodafone Village. E’ stato a quel punto che spinti dal senso civico e armati di buona volontà, Isacco Cicala, carabiniere in congedo e vicesindaco di un paese della provincia pavese e il T.Col. in congedo Aldo Testa sono passati all’azione con un inseguimento rocambolesco all’interno del parco dove più volte hanno intimato ai due ladri di lasciare la moto. I due, colti alla sprovvista abbandonavano l’oggetto del furto e si davano alla fuga inseguiti dai due cittadini che nel frattempo avevano allertato le forze dell’ordine. L’inseguimento si è protratto in tutto l’isolato, i fuggitivi scavalcavano due recinzioni con i due inseguitori sempre alle calcagna. Sul posto sopraggiungevano infine 3 pattuglie dei carabinieri che hanno provveduto ad effettuare le indagini del caso alla ricerca dei responsabili che nel frattempo si erano dileguati tra i caseggiati della zona.

Alla fine il bottino è stato recuperato ed il proprietario, rintracciato, si è dimostrato più che soddisfatto, quasi incredulo per quel fuori programma e per il senso civico dimostrato da perfetti sconosciuti.

Sono in corso ulteriori indagini volte all’individuazione degli autori dell’illecito, sicuramente due esperti di furti in pieno giorno.

La vicenda si conclude con una battuta di Isacco Cicala che riassume la pausa pranzo movimentata con queste parole: “ un po’ di “moto” non fa mai male!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.