• Home
  • TEATRO
  • Stagione 2013/2014 Teatro alla Scala di Milano

Stagione 2013/2014 Teatro alla Scala di Milano

E’ stata presentata il 23 maggio 2013 la nuova stagione del Teatro Alla Scala. Si parte il 7 dicembre con la Prima, che vedrà quest’anno la rappresentazione della Traviata, celebre opera in tre atti di Giuseppe Verdi tratta dalla pièce teatrale La signora delle camelie di Alexandre Dumas, e che è parte di quella "trilogia" che comprende anche Il trovatore e il Rigoletto. Una celebrazione anche in occasione del bicentenario di Verdi, che sarà diretta da Daniele Gatti, con la regia di Dmitri Tcherniakov e vedrà il debutto di Diana Damrau come Violetta .

nuova-stagione-teatro-alla-scala-milano

Continuando a illustrare ciò che prevede il cartellone sono in programma sedici spettacoli dei quali sei sono di Balletto e dieci di Opera di questi sette di autori italiani: Gioacchino Rossini, Gaetano Donizetti, Pietro Mascagni e Giuseppe Verdi di cui saranno eseguiti tre titoli ovvero La traviata, Il trovatore, Simon Boccanegra.

Il 17 dicembre celebrerà l’inizio della Stagione del Ballo con una Serata Ratmansky composta da tre pezzi, di cui due sono in prima esecuzione. Un cartellone dedicato a titoli del repertorio classico come Il Lago dei Cigni, Romeo e Giulietta e il Don Chisciotte. Inoltre, nella serata mista è prevista un’anticipazione e un’aggiunta: viene ripresa Cavalleria Rusticana, seguita da La rose malade di Petit e Le Spectre de la rose di Fokin. Tra artisti e étoile si segnalano tra gli altri: Svetlana Zakharova, Polina Semionova e Roberto Bolle.

Le tariffe della nuova stagione possono essere consultate già da ora sul sito. Qualche anticipazione?
Per quanto riguarda La Traviata, offerta in anteprima a un pubblico di giovani fino a 30 anni il 4 dicembre alle 18 (prezzo unico del biglietto è di 10 €), per la Prima (7 dicembre 2013 alle ore 18), i posti in Galleria costano dai € 50 ai € 350, per i Palchi il costo varia dai € 500 ai € 2.000 e infine il posto in Platea costa € 2.000. Mentre i prezzi per l’Opera variano dai 13 € ai 210 €; vi segnalo inoltre che il Teatro prevede diverse convenzioni e agevolazioni per studenti, giovani del Programma Under30 e agli over 65.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.