Caccia al centesimo che vale 2.500 €

Anno 2002: la zecca dello stato commette un errore nel conio di alcune monete da un centesimo di euro e al posto dell’immagine di Castel del Monte ad Andria (BA) viene impressa la Mole Antonelliana di Torino.

Poche di queste monete vengono messe in circolazione e solamente circa un centinaio di questi conii.

Oggi uno di questi centesimo “sbagliati” vale fino a 2.500 euro all’asta: è il caso di dire che siamo di fronte al “rovescio della medaglia”.

 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.