Parco Franco Verga

parco vergaAnche conosciuto come “Parco Certosa” il parco, che prende il nome del politico Franco Verga, è stato inaugurato nel 2007 e sorge nell’area riqualificata dell’ex raffineria Fina -tra i quartieri di Quarto Oggiaro e Musocco – e con i suoi 90.000 metri quadrati, una volta ultimato sarà tra i parchi di Milano, il secondo recintato più grande della città.

Il tema intorno a cui ruotano le diverse aree è quello dell’acqua, la paesaggista inglese Diana Armstrong Bell ha scelto infatti di ispirarsi al paesaggio della campagna lombarda con i suoi canali, progettando campi con un sistema di pendenze impostato all'uso ottimale dell'acqua, elemento essenziale del sistema produttivo agricolo. Nel parco Franco Verga ci sono quindi piazze rinfrescate da fontane, aree gioco con getti d’acqua e canali lungo i percorsi a piedi. Il progetto prevede anche la realizzazione di un laghetto artificiale.

Il parco fa quindi parte di un importante intervento di riqualificazione urbana, e il progetto è volto ad allargare il più possibile la fruizione, puntando a far diventare il parco luogo di aggregazione e svago, questo l’obiettivo della grande piazza, della collina verde, delle aree gioco e di quelle destinate ai cani e dei chiostri che sono previsti nel progetto ma non ancora aperti.

VERDE
parco franco verga carrucolaGli alberi sono tra i protagonisti, anche se - dobbiamo dirlo – sono stati piantati da poco e le zone ombrose per il momento sono scarse. Il progetto prevede poi la realizzazione di una zona destinata agli orti urbani. Il disegno del parco è geometrico ed è stato organizzato in prati attraversati da vialetti alberati lineari, su diversi livelli, che incrociandosi collegano i diversi punti con i servizi per le persone.

BIMBI PROTAGONISTI
Davvero ben strutturate le diverse aree giochi: una piazza progettata espressamente per i più piccoli con diverse strutture per divertirsi tra cui i giochi d'acqua, un grandissimo castello a tre piani, scivoli a tunnel, piramide di corda per le arrampicate e ponte tibetano.

SPORT PER TUTTI
Questo parco è perfetto per chi vuole fare jogging lungo i percorsi, andare in bicicletta o cimentarsi in attività sportive nei campi da basket e calcetto.

 

Informazioni utili 
Orario: tutto l’anno dalle 6.30 alle 22
Indirizzo: Via Eritrea, Via Castellammare
Come arrivare: in passante ferroviario (Certosa); in tram con linee 12-19; in bus con linee 40-57

Vedi tutti i Parchi di Milano

parco franco verga estate2015

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.