Festival della Biodiversità 2013

Torna dal 12 al 22 settembre presso Parco Nord Milano e MIC (Museo Interattivo del Cinema) il Festival della Biodiversità che quest’anno, in corrispondenza con l’Anno Internazionale della Cooperazione Idricaproclamato dall’ONU per il 2013, sarà dedicato all’acqua come energia di vita.
 
La settima edizione del festival proporrà più di cento eventi sulla natura e sulla sostenibilità che, grazie alla collorazione di partner pubblici e privati (Regione Lombardia, ERSAF, Università di Milano-Bicocca, Cap Holding, COOP Lombardia, Zambon Spa, Slow Food, Fondazione Cineteca Italiana), attraverseranno trasversalmente cinema, arte, musica, teatro e cucina coinvolgendo sia adulti che bambini in tavole rotonde e incontri divulgativi con esperti e scienziati, proiezioni di film legati al tema con titoli in anteprima, concerti, mostre di pittura e fotografia, installazioni artistiche, spettacoli teatrali, visite e biciclettate, eventi ludici, laboratori e workshop di vario genere, degustazioni, cene a tema e mercati biologici.
 
L’inaugurazione del Festival si terrà giovedì 12 settembre presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, con la tavola rotonda Verso l’Expo 2015, la Biodiversità come valore culturale e la proiezione in anteprima del film documentario Un mondo in pericolo di Markus Imhoof (ore 21) che descrive la portata degli effetti che avrebbe lo spopolamento degli alveari sull’ecosistema.
 
La rassegna cinematografica al MIC proseguirà poi venerdì 13 settembre con Cozze mon amour di Willemiek Kluijfhout (ore 19, degustazione di cozze a seguire). Sabato 14 settembre sarà invece la volta di Village at the End of the World di Sarah Gavron (ore 19) e dell’anteprima di Ultima chiamata di Enrico Cerasuolo (ore 21). Due film degli anni settanta torneranno sul grande schermo con la proiezione de Il giorno del delfino di Mike Nichols (domenica 15 settembre, ore 15) e del cult Stephen Spielberg Lo Squalo (venerdì 20 settembre, ore 19). La rassegna si concluderà domenica 22 settembre con il film Qualcosa di straordinario.
 
Gli eventi artistici si articoleranno secondo diverse tipologie. Verdi Risate è il titolo della mostra di vignette dedicate all’acqua che sarà arricchita dalla gara di schizzi dei fumettisti Giovanni Beduschi e Tiziano Roverso, che disegneranno ispirati dal pubblico sotto la regia del comico Eugenio Chiocchi di Colorado Café sabato 14 settembre alle ore 20.45. Sabato 14 settembre alle ore 16.30 verrà inaugurata L’acqua come energia della vita. Un insieme di strutture sulla riqualificazione urbana di Como e il suo rapporto con il lago, comporanno la mostra Ad aquam per urbem realizzata dall’Associazione XYZ. + Piante - H2O rappresenterà un’installazione di microgiardini artistici e Orti immobili: volti, gesti, piante e paesaggi una mostra fotografica. Sabato 21 settembre alla ore 22 si terrà Loundscape, un’installazione multimediale. Inoltre, alla rassegna fotografica intitolata La biodiversità nella mia città i visitatori del festival potranno partecipare liberamente con scatti dedicati alla biodiversità degli ambienti naturali all’interno e nei dintorni delle aree urbanizzate.
 
Gli spettacoli teatrali saranno di vario genere e il primo si terrà domenica 15 settembre alle ore 16.30 (replica ore 19, costo 1 euro) e sarà l’anteprima nazionale di Hanoi l'Acqua. Sempre domenica alle ore 18.30 vi sarà Un dramma alla radio. Venerdì 20 settembre alle ore 19 vi sarà la camminata teatrale l’Audioguida del paesaggio. Sabato 21 settembre sarà possibile assistere alle ore 17 allo spettacolo Il Giardino Segreto (costo 1 euro) e alle ore 21 Terza lezione di giardinaggio planetario(costo 5 euro), mentre dalle 18 avrà inizio la camminata Il respiro del fiume,(costo 5 euro). Domenica 22 settembre alle ore 17.30 vi sarà l’anteprima nazionale dello spettacolo Banvard’s Legacy(costo 1 euro)e alleore 18.30 la performance di danza e musica Linfa.
 
Gli eventi musicali saranno inaugurati sabato 14 e domenica 15 settembre alle ore 16 e 17 dal laboratorio Sorgenti di suono (costo 1 euro). Sabato 14 settembre alla gara fumettistica seguiranno improvvisazioni musicali della Night Stompers Jazz Band diretta da Stefano Bassalti. Sabato 21 settembre alle ore 18.15 lo spettacolo multimediale Gli Alberi Fanno Piovere sarà seguito da un aperitivo eco-sostenibile, mentre alle ore 20 verrà inaugurato Via di luce. Domenica 22 settembre alle ore 19 vi sarà invece lo spettacolo Numa.
 
A questa già nutrita serie di eventi si dovranno aggiungere inoltre veri e propri aperitivi naturalistici, seminaridi formazione per insegnanti e laboratori didattici per le scuole, workshop della biodiversità a tema teatrale, fotografico e botanico, brevi conferenze abbinate ad uscite sul campo, numerose attività pensate per i bambini e per i ragazzi, l’esposizione EcologicaMente, Area Expo della biodiversità, un vero e proprio Mercato della Biodiversità alimentare a cura di Slow Food e l’iniziativa Forrest Game 2013 (21 settembre), un gioco a equipaggi organizzato in collaborazione con il MIC con premi per tutti gli iscritti che dovranno affrontare delle prove a sfondo ambientale e culturale sul tema dell’acqua.
 
Il Festival della Biodiversità si terrà dal 12 al 22 settembre presso Parco Nord Milano e MIC. La maggior parte delle iniziative è ad ingresso gratuito. Per quanto riguarda la rassegna cinematografica, il costo di un biglietto intero è di 5 euro, di uno ridotto 3 euro, per un adulto più un bambino 6 euro e per chi viene in bici 3 euro.
 
Fo Elettrica
Parco Nord Milano, Cascina Centro Parco, via Clerici 150 Sesto San Giovanni
MIC- Museo Interattivo del Cinema, Viale Fulvio Testi 121 c/o ex-Manifattura Tabacchi.
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.