Giornata della Semina - Milano 2013

Anticipata dall’Agricoltura Milano Festival, una manifestazione il cui tema centrale è lo Spreco Alimentare, è stata programmata per il 12 ottobre a partire dalle 17 la Giornata della Semina, promossa dall’Associazione Arte da mangiare, mangiare arte, in occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione.
 
La sede dell’Umanitaria (via San Barnaba, 38) di Milano, contenitore della sesta edizione della manifestazione, vedrà la partecipazione di diversi artisti che sono stati invitati a depositare un proprio gesto creativo a favore dello sviluppo ecologico e sostenibile: un’azione di live painting che prevede che ognuno depositi un segno che rappresenti un seme su un foglio di plastica trasparente, steso tra le colonne del Chiostro in una suggestiva installazione, a cura di Ornella Piluso.
 
Ogni spazio ne sarà coinvolto, ad esempio sono previsti degli interventi d’arte nel Salone degli Affreschi e nell’Antico Refettorio dei Monaci; se vi recate nel Chiostro delle Memorie potrete partecipare a una vendita e degustazione di Olio a cura delle Donne dell’Olio, qui segue una presentazione dell’Olio Officina Food Festival a cura di Luigi Caricato mentre la mostra del Progetto Gestalt: Cibarsi CreativaMente nella Sala Bauer vede l’esposizione delle opere create da alcuni artisti dell’associazione ispirandosi alle poesie di alcuni poeti dell’associazione Milanocosa prevista fino al 16 ottobre.
 
Inoltre il 12 ottobre, Giuliano Zosi presenta un intreccio musicale elaborato sui componimenti poetici, nello stesso giorno nella Sala Facchinetti il Gruppo A.c.c.A (Amici Cultura e Ceramica Albisola) organizza un laboratorio in cui potrete realizzare un “seme” in ceramica con un esperto del campo; questi dopo essere stati realizzati, saranno esposti in una mostra in occasione del Raccolto. Il 13 ottobre vi sarà un incontro a cura di Daniela Dente con le Donne in nero e nel Chiostro delle Memorie i giovani studenti del Liceo Artistico di Brera condotto dal Prof. Gaetano delli Santi propongono i loro lavori in una mostra laboratorio.
 
Si segnala inoltre che l’associazione Save the Choice, impegnata in varie campagne civili, tra cui l’agenda digitale in Italia e la petizione contro la direttiva europea sul tabacco, distribuirà in omaggio al pubblico delle borse contenenti le cartoline “di libertà dai divieti” al fine di sensibilizzare tutti sul tema.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.