• Home
  • EVENTI
  • Festival del Linguaggio a Milano 2013: ospite Ken Segall

Festival del Linguaggio a Milano 2013: ospite Ken Segall

Logo-festival-del-linguaggioIn occasione dell’Expo Training, Fieramilanocity ospita il Festival del Linguaggio, parole nuove per la comunicazione: evento di Parlarealmicrofono.it, un’iniziativa di formazione inedita e gratuita per migliorare la dizione e imparare a parlare in pubblico rivolto a tutti.

La manifestazione è ideata e presentata dallo speaker radiofonico Patrick Facciolo, che oltre a lavorare a Radio Italia è insegnante di dizione e comunicazione al microfono. Nelle sue due giornate, il 17 e il 18 ottobre, ospiterà interventi di grandi nomi della comunicazione e dell'innovazione, oltre a ben dieci workshop.  

A chiudere questi due giorni di appuntamenti dedicati alla comunicazione, il Festival ospiterà l’intervento di Ken Segall, creativo di fama internazionale, in passato collaboratore di Steve Jobs sia in Apple che in Next. Segall è, infatti, l’ideatore della “i” che precede moltissimi prodotti firmati dall’azienda di Cupertino, autore della “Simply Apple – l’ossessione di Steve Jobs". Inoltre anche a lui si deve anche la campagna, ormai datata 1997, “Think Different" che si è fatta portatrice dei valori aziendali fino nelle case di mezzo mondo e ancora oggi assolutamente attuale. Si parlerà dell’importanza della semplicità nella comunicazione e verranno raccontati piccoli aneddoti che hanno caratterizzato la carriera di Segall. Sarà proprio lui a chiudere il ciclo di conferenze il pomeriggio del 18 ottobre a partire dalle 16.30.

 INTERVENTI:

Massimo Aurelio, docente di linguistica italiana presso l’Università di Cagliari, sociologo della comunicazione e direttore della rubrica L’Antiburocratese dell’Osservatorio della Lingua della casa editrice Zanichelli, tratterà proprio i temi della semplificazione del linguaggio e del concetto di “aziendalese”.

Giovanni De Sandre racconterà dello sviluppo della Olivetti Programma 101, da molti considerato il primo esempio di personal computer al mondo, e di come sia stato possibile renderla strumento di utilizzo quotidiano semplificandone il linguaggio di programmazione.

Paolo Audino interverrà in un workshop sulla scelta delle parole più efficaci per comunicare. Audino è paroliere, compositore, allievo diSegall Patrick Mogol e nella sua carriera ha creato testi poi interpretati dalle voci di grandi interpreti italiani quali Luca Barbarossa, Andrea Bocelli, Adriano Celentano, Mina e Amedeo Minghi.

Tommaso Francesco Borri, coautore della nuova edizione multimediale del Dizionario D’Ortografia e Pronuncia (DOP), terrà un workshop sulla Storia della dizione e la sua opportunità nei contesti di Public Speaking.

Oggigiorno la comunicazione è una cosa importantissima che può aprire grandi porte, questa è un'ottima occasione per ascoltare le storie di chi di questo ne ha fatto una professione e imparare qualcosa di nuovo. 

Ma attenzione, i posti disponibili per le varie conferenze sono limitati e prenotabili fino ad esaurimento. Per ulteriori informazioni e il calendario completo dell'evento consultare il sito internet dell'evento.

Nicoletta Crisponi

 Leggi anche:

Hostess Milano: fiere, eventi, congressi

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.