• Home
  • EVENTI
  • Settimana europea per la salute e la sicurezza sul lavoro

Settimana europea per la salute e la sicurezza sul lavoro

safetySi celebra a partire da oggi la settimana dedicata alla Salute e Sicurezza sul Lavoro. Dal 21 al 26 ottobre 2013 numerose manifestazioni, eventi ed iniziative vogliono mettere in luce il tema che purtroppo è sempre di attualità della tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori in tutta Europa.

Per sensibilizzare l'opinione pubblica e chi nelle aziende dovrebbe applicare e investire per la Sicurezza, un corposo calendario di appuntamenti  dal 21 al 26 ottobre 2013 richiameranno l’attenzione sullo slogan “Lavoriamo insieme per la prevenzione dei rischi” che l’Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro ha lanciato con la Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2012-2013.

Tra le iniziative promosse citiamo quella delle Ferrovie dello Stato con il progetto “Frecciarosa”  al quale aderisce l’Inail, volto alla sensibilizzazione delle viaggiatrici su tematiche che riguardano stili di vita, tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. In questa settimana l’Inail sarà presente nelle principali stazioni ferroviarie e a bordo delle Frecce per promuovere spazi dedicati all’informazione sui rischi presenti nei luoghi di lavoro e sulle relative misure di prevenzione.

Seppur le denunce pervenute all’Inail entro il 30 aprile 2013 relative a infortuni accaduti nel 2012 sono state 744.916, in calo dell’8,89% sul 2011 e del 23% sul 2008,  è necessario non perdere di vista l'obiettivo! . «La cultura della Sicurezza - dice il cav. Dott. Gianfranco Cicala, (n.d. uno dei maggiori esperti lombardi in questo campo) - deve essere insegnata fin sui banchi di scuola. E' necessario creare una coscienza civica e non credere erroneamente che tutto ciò che è legato alla sicurezza sul lavoro sia solo un ulteriore costo per l'azienda poichè è vero proprio l'opposto. »

Leggi anche:

Ispettorato del lavoro Milano

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.