• Home
  • CRONACA
  • Un progetto per diventare protagonisti del volontariato: Volontari per un giorno

Un progetto per diventare protagonisti del volontariato: Volontari per un giorno

In un momento difficile come questo, tra una crisi economica che sta minando molti posti di lavoro, e una crisi morale che caratterizza il nostro mondo, c'è qualcuno che guarda avanti e cerca di trovare una buona soluzione per tutti coloro che sono in difficoltà.

portale-web-volontari-per-un-giorno-comune-milano-volontariatoIl Comune di Milano ha trovato il modo di creare un'iniziativa, partita dal web e poi divenuta un'azione concreta, volta a una delle attività di cui, oggi, si ha più bisogno, il volontariato.

"Volontari per un giorno" è nata in questo modo, un anno fa, con la creazione di un punto di riferimento virtuale, il sito volontariperungiorno.it al quale sono collegate le pagine Facebook e Twitter, che è poi diventato un vero progetto: è stata la più grande campagna di volontariato mai lanciata a Milano e ha permesso a oltre milleseicento cittadini e imprese milanesi di contribuire alla realizzazione di più di duecento progetti di solidarietà, gestiti da un centinaio di organizzazioni no-profit organizzate sul territorio comunale.

Questo è stato il bilancio del 2012, ma l'iniziativa, naturalmente, sta proseguendo anche nel 2013. L'idea è stata concepita e coordinata da KPMG, network che gestisce società di servizi professionali, e promossa direttamente dal Comune di Milano, tramite l'Assessorato alla Sicurezza, Coesione Sociale, Polizia Locale, Protezione Civile e Volontariato, gestito da Marco Granelli, insieme all'associazione di volontariato Ciessevi, la Fondazione Sodalitas, che gestisce progetti di sostenibilità ambientale, e Un-Guru, azienda che offre piani di valorizzazione, sviluppo e sostenibilità per le imprese.

Qual è l'utilità di Volontari per un giorno? Lo scopo è stato, ed è ancora, quello di favorire il desiderio di cittadini milanesi e imprese con sede in città a partecipare alla collettività e di dare loro un'opportunità per dedicare tempo, disponibilità, esperienza e conoscenze per realizzare progetti di solidarietà. Si tratta di un progetto "a rete", ovvero sviluppato attraverso una catena che parte dal web e si espande fino al contatto diretto che si è posto quattro obiettivi: aumentare le persone che intendano dedicare il loro tempo al volontariato, sensibilizzare aziende ed enti locali attraverso progetti di volontariato d'impresa, sostenere la ricerca di volontari attraverso il Terzo Settore e migliorare il rapporto tra profit e no-profit.

Il progetto mette a disposizione, tra Milano e provincia, moltissime opportunità per valorizzare l'azione gratuita e solidale del volontario mirata a creare reti basilari di coesione sociale. Per raggiungere questo scopo, è necessario riconoscere l'importanza e il valore del volontariato, rafforzare le organizzazioni del settore e promuoverlo anche tra la cittadinanza attiva.

Non a caso, tutti possono partecipare a questo progetto, dai cittadini alle imprese alle scuole e alla Pubblica Amministrazione. Basta cliccare su Scegli la tua iniziativa di volontariato tra le offerte delle Associazioni di Milano e provincia e ci si troverà subito tra moltissime proposte di aziende e associazioni, alle quali basterà una mail per entrare in contatto diretto con il volontario (o i volontari) e iniziare l'attività.

Stefano Malvicini

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.