• Home
  • CRONACA
  • Intervistata Lara Comi: sardi morti, frainteso il mio pensiero

Intervistata Lara Comi: sardi morti, frainteso il mio pensiero

L'eurodeputato Lara Comi, che in collegamento da Strasburgo per la trasmissione AGORA' alle ore 8.00 su Rai3 di lunedi' aveva fatto scatenare un putiferio sui social network, intervistata da MilanoFree.it dice di essere dispiaciuta perchè ritiene che le sue parole siano state strumentalizzate e fraintese.

La colpa non è dei sardi, ma di chi non li ha educati per cosa fare quando succede un evento di questo tipo.

"Quando c'è un alluvione non bisogna mai andare negli scantinati o a livelli bassi, io non ho commentato in alcun modo la morte di quella famiglia".

lara-comi

L'on. Comi ritiene di essere stata fraintesa anche per la sovrapposizione di persone che parlavano e magari un pezzo del suo pensiero è andato perso, ma replica di aver grande rispetto per i sardi e punta invece  il dito contro chi non ha dato l'educazione al cittadino: gli appartati statali e di protezione civile.

Lara Comi dice che la cosa che ha fatto scattare in lei il fatto della mancata educazione al cittadino è stata la frase di una signora che diceva "ogni volta che piove io ho paura!

"Se arriva un allarme ai singoli comuni e ai sindaci, le famiglie che vivono in scantinati vanno fatte evacuare". Quando il Ministro ha fatto in televisione un avviso pubblico purtroppo probabilmente è stato preso sottogamba da alcuni enti.

"Educare ed Agire", un binomio fondamentale, conclude l'onorevole Comi.

Di seguito il video incriminato.video-lara-comi-sardegna

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.