• Home
  • CRONACA
  • Milano, albero di Natale e luminarie pagate dagli sponsor

Milano, albero di Natale e luminarie pagate dagli sponsor

Per le feste natalizie del 2013 l'albero in piazza Duomo e le calde e allegre luminarie della città (compresi il trasporto, la messa in opera, manutenzione e smontaggio delle stesse) saranno a carico degli sponsor. "Come già accade in tante altre città del mondo - ha spiegato Chiara Bisconti, assessore al Tempo Libero - le aziende che vivono e operano sul territorio contribuiscono all’abbellimento e alla vivacità del tessuto urbano nel periodo delle festività natalizie. In questo modo, avremo per le feste una Milano illuminata e animata attraverso un progetto d’insieme con una regia organica e coerente". Il progetto del Comune si chiama "Illuminami", si tratta di un bando al quale hanno risposto molte aziende che, come ha dichiarato l'assessore Bisconti, sono interessate a investire sulla città.

Costo zero e sostenibilità. Oltre a non pesare sulle casse della civica amministrazione - e in sostanza su noi contribuenti - le illuminazioni saranno rigorosamente a basso consumo energetico. L'albero sarà alto 30 metri e come consuetudine posto nella bellissima Piazza Duomo. Dal centro alla periferia - come per esempio in via Traversi a Quarto Oggiaro - sono previste luci e animazioni per coinvolgere in ugual modo tutti i cittadini. Fra le varie attività pensate per il periodo che va dal 7 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014 vi anticipiamo che è stato organizzato anche un concorso fotografico molto appassionante per rendere Milano e nel contempo i suoi abitanti protagonisti di queste feste ormai imminenti. 
A Milano non mancherà la tradizione e infatti sta per tornare la fiera degli "Oh Bej! Oh Bej" che dal 5 all'8 dicembre, dalle 8.30 alle 21.00, animerà con profumi, artigianato, idee regalo, libri e altro ancora i dintorni di Piazza Castello.
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.