• Home
  • EVENTI
  • The_exhibition: l'handmade in Italy al Superstudio Più

The_exhibition: l'handmade in Italy al Superstudio Più

the exhibitionNuovi negozi che spuntano come funghi, nuovi eventi e nuovi spazi, prima inediti, che brulicano di creatività, spesso effimera, ma pur sempre afflato vitalistico di cambiamento. A Milano l'artista non è più solo colui che effettivamente fa arte utilizzando gli strumenti dell'arte, ma è diventato il modo di vivere di chiunque cerca di realizzarsi da sé e ora, in un mondo dove la dimensione futura è bandita.
 
Da qui la ritrovata (e rinominata) passione per il faidate, oggi Do It Yourself, e una maggior attenzione verso l'arte in ogni sua possibile forma, che riesce a trovare finalmente spazi più che mai fisici lontano dalle gallerie e dai loro colti habitué. Il Superstudio Più, ad esempio.
 
Sabato 30 novembre, dalle 12.30 alle 22.30, vi si terrà infatti il "The_ Exhibition Trade Show", evento ideato e curato dalla giovanissima associazione culturale "The_ exhibition", nata dalla recente unione di tre menti creative under 30: Luca Camporeale, Alessandro Gerbino e Matteo Piccolo. L'associazione si propone come contenitore libero e multidisciplinare di talenti ed espressioni, una sorta di hub creativo di realtà indipendenti del mondo della fotografia, della moda, del design e persino dei motori, scelte sulla base della loro carica innovativa, della loro italianità e dell'artigianalità della loro produzione.
 
Sabato esporranno brand emergenti di abbigliamento e gioielli, diversi giovani artisti e fotografi (Alexia Mariani, Carlotta Vandelli, Emanuela Stagni, Luca Romano, Pietro Di Girolamo, Raziel Senior, Strain, Veronica Rossi), Black Magic Surfboard con le sue tavole da surf e DDS24 con le sue moto personalizzate. Oltre ai due dj set in perfetto stile grunge di Dj Guerrero e di Marvely Perseverance, vi sarà l'incantevole presenza della Delirium Jazz Band, già special guest in più occasioni delle mattinate musicali della Santeria, che suonerà arditi brani jazz alla Django Reinhardt misti a più orecchiabili ballate.
 
Rinomatissime le partnership, tutte digital al di fuori del servizio ristorazione offerto dal Madison di via Sabotino: Cityglance, la prima social app che crea connessioni tra individui sui mezzi pubblici, il fashion and lifestyle blog Perfect Imperfection e Uber, la chiacchieratissima ed osteggiatissima app che fornisce un servizio di auto di lusso con autista privato.
 
Così è quando gli emergenti fanno le cose in grande.
 
Info
Dalle 12.30 alle 22.30
Superstudio Più, via Tortona 27, Milano
MM2 Porta Genova
Ingresso 5 euro
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.