• Home
  • MOSTRE
  • Arnaldo Chierichetti. L’ottico e fotoreporter milanese in mostra a Palazzo Morando a Milano

Arnaldo Chierichetti. L’ottico e fotoreporter milanese in mostra a Palazzo Morando a Milano

06 ChierichettiChimica, fisica, ottica e fotografia sono state le sue passioni fin da giovanissimo. Il nome di Arnaldo Chierichetti (1887-1975) è conosciuto da tutti a Milano quale fondatore nel 1914 dell’Ottica che porta il suo nome in Corso di Porta Romana 76. Chierichetti incarna il modello di imprenditore che dedica la sua vita al lavoro e alla famiglia.

Già all’età di nove anni è impiegato nella ditta ottica dei fratelli Brenta in corso Vittorio Emanuele, si dedica allo studio dell’ottica oftalmica frequentando il reparto di oculistica della Cà Granda. Nel 1906 passa alla ditta Murer e Duroni di Piazza San Carlo dove si specializza soprattutto nella fotografia.

Avendo acquisito tutte le competenze necessarie, Arnaldo, ottico e fotografo decide di aprire la sua attività.

09 ChierichettiLa mostraPalazzo Morando Costume Moda Immagine  celebra i 100 anni di attività dell’Ottica Chierichetti ed è promossa dal Comune di Milano / Cultura, Polo Raccolte Storiche e Case Museo, con il contributo della Regione Lombardia, il patrocinio di Provincia di Milano e Camera di Commercio di Milano.

L’esposizione, curata da Stefano Galli e organizzata dall’Associazione no profit Spirale d’Arte, è composta da 140 scatti che riproducono scorci di una Milano lontana, durante le guerra, scene di vita quotidiana, paesaggi rubati, specchi d’acqua e riflessi di una realtà ormai perduta. Chierichetti attraverso l’uso della macchina fotografica ci mostra paesaggi diversi da come li conosciamo oggi: il suo scopo era quello di testimoniare le trasformazioni urbane e i cambiamenti sociali della sua Milano.

In particolare si sofferma sulla zona dei Navigli e ne documenta l’evoluzione ora simbolo prestigioso della città. Lo sguardo di chi si pone per la prima volta davanti alle fotografie di Chierichetti è nostalgico e malinconico. Oggi questi frammenti di vita e di mutamenti urbanistici devono prevedere una possibilità di recupero e di valorizzazione. Milano e Chierichetti, un binomio, una mostra, una riflessione sulla vita e sulla valorizzazione delle città.

Milano tra le due guerre

Alla scoperta della città dei Navigli attraverso le fotografie di Arnaldo Chierichetti

Dal 13 dicembre 2013 al 13 febbraio 2014

Palazzo Morando | Costume Moda Immagine
via Sant’Andrea 6, Milano
Orari: dal martedì alla domenica 9,00-13,00 / 14,00-17,30. Lunedì chiuso.
Aperture natalizie: martedì 24 dicembre: 2013: 9-13;
Natale: 14-17.30;
martedì 31 dicembre: 9-13;
mercoledì 1 gennaio 2014: 14-17.30;
lunedì 6 gennaio: 9-13; 14-17.30;
Ingresso libero
 
Leggi anche:

La Musica Dipinta nell'opera di Ragnar Kjartansson all'Hangar Bicocca Milano

Il genio di Raffaello a Palazzo Marino: la “Madonna di Foligno” in Sala Alessi fino a gennaio

Il Quarto Stato come non l’avete mai visto. Dieci anni di ricerca in mostra al Museo del Novecento

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.