Olio d'Argan: l'oro del deserto

arganL’argan o argania (Argania Spinosa) è un albero originario del Marocco appartenente alla famiglia delle Saponacee. La regione con la concentrazione più alta di alberi è il Souss e, nel 1988 è stata dichiarata “Riserva della biosfera” dall’UNESCO. E' possibile trovare alberi di argan delle dimensioni di un arbusto, in condizioni ideali, l’albero può raggiungere gli 8-10 metri di altezza e i 200 anni di età.
Il frutto è una drupa di forma ovale che ricorda quasi un’oliva e, a maturazione raggiunta, assume una colorazione bruno-giallognola. All’interno della drupa c’è un nocciolo legnoso nel quale sono contenuti i semi (massimo tre).

L’olio che si ottiene dai noccioli, chiamato “oro liquido del deserto”, è uno tra i più apprezzati dall’industria cosmetica, grazie alle proprietà anti-rughe e idratanti e all’alta percentuale di frazione insaponificabile (quest’ultima attiva il metabolismo dei fibroblasti spronandoli alla produzione di fibre elastiche).

L’olio di argan (INCI: Argania Spinosa Oil/Argania Spinosa Kernel Oil) che si utilizza i campo estetico, si ottiene dalla spremitura a freddo dei noccioli non tostati e viene impiegato nella formulazione di prodotti anti-age, idratanti ed emollienti e nella preparazione di cosmetici contro la caduta e disidratazione dei capelli.

Proprietà dell’olio di argan

Si presenta come un fluido di color giallo paglierino.
Contiene un’altissima percentuale di Acidi grassi insaturi tra cui l’acido linoleico, l’acido linolenico e l’acido oleico e di vitamina E. E’ ricco di antiossidanti (tocoferoli, steroli, carotenoidi, flavonoidi). Contiene anche vitamina A, F e Omega 3 e 6.
Queste caratteristiche lo rendono perfetto per contrastare la formazione di radicali liberi e per rallentare l’invecchiamento cellulare.
E’ un olio, a rapido assorbimento, che conferisce alla pelle e ai capelli, morbidezza, setosità e idratazione.L’olio di argan, puro o presente come ingrediente all’interno di creme per il viso (o altri cosmetici), è l’ideale per combattere le rughe, per idratare la pelle secca e/o disidratata, come emolliente, e come riparatore dei capelli danneggiati, sfibrati o deboli.

Come si utilizza

Viso e capelli

argan1E’ preferibile usare il prodotto puro, reperibile di solito nelle erboristerie. Si applica con il dosatore e sono sufficienti poche gocce; con l’aiuto dei polpastrelli, spalmeremo in modo omogeneo l’olio sul viso (principalmente sulle rughe o intorno alla zona perioculare) effettuando un massaggio dolce. E’ possibile miscelare alcune gocce di olio alla crema viso abituale e procedere con l’applicazione.
Alcune gocce sono più che sufficienti anche sui capelli (la chioma intera o le punte soltanto).

Corpo

L’olio di argan è molto costoso e per applicarlo puro sull’intera superficie del corpo ne occorrerebbe una gran quantità. Un’ottima soluzione, pratica e veloce è aggiungere qualche goccia di olio di argan puro alla crema per il corpo: dosiamo sul palmo della mano una piccola quantità di crema, aggiungiamo qualche goccia di olio di argan puro e procediamo con l’applicazione.

Barbara

Vedi anche:

Emani, il Make Up a prova di vegano

Come depurarsi dopo le abbuffate natalizie

Melograno: fortuna e benefici

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.