• Home
  • EVENTI
  • Tour di Milano sulle tracce di Giuseppe Verdi con la Meravigli Edizioni

Tour di Milano sulle tracce di Giuseppe Verdi con la Meravigli Edizioni

Il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi è finito con il 2013, ma questo non significa che il legame tra Milano e il grandissimo compositore diventi meno proficuo e meno turbolento. Per ricordare questo rapporto la Meravigli Edizioni ha organizzato il tour “Giuseppe Verdi e La Scala si raccontano”, in cui sarà possibile riscoprire la storia Teatro alla Scala e gli eventi che l’hanno legata a Verdi e "Giuseppe Verdi e Milano e la Galleria d'Arte Moderna", che permetterà, attraverso le vicende della vita di Verdi, di tuffarsi nella società milanese del XIX secolo.
 
La città di Milano deve molto a Giuseppe Verdi, che proprio alla Scala ha rappresentato alcune delle sue opere più importanti, come il Nabucco, che, dopo la morte dei due figli e della moglie, riconciliò Verdi con la vita e con Milano. Del resto, è a Milano che Verdi conobbe la sua seconda moglie, Giuseppina Strepponi, la nobiltà risorgimentale, che lo spinse verso ideali libertari e antiaustriaci, e Alessandro Manzoni.
 
La Meravigli Edizioni, nata nel 1976 dalla storica cartoleria di via Meravigli 18, ha come obiettivo la pubblicazione di opere dedicata unicamente alla città di Milano e alla sua storia. Per questo motivo, per ricordare e rivivere gli eventi che uniscono Verdi e Milano, ha pubblicato due libri ai quali sono ispirate le visite guidate, ovvero Giuseppe Verdi e Milano e La Scala si racconta del professor Luigi Inzaghi, che potranno anche essere comprati a prezzi scontati in occasione dei tour. I libri appartengono alla collana di tascabili Itinerari Milano Expo, che si propongono di far “(ri)scoprire Milano da angolature e prospettive diverse”.
 
Domenica 19 e sabato 25 gennaio 2014 alle 15.30 sarà possibile partecipare alla visita guidata “Giuseppe Verdi e La Scala si raccontano” presentandosi 15 minuti prima dell’inizio della visita sotto il portico dell’ingresso del Museo Teatrale alla Scala, in Largo Ghirindelli 1 (piazza Scala). Sabato 18 gennaio e domenica 26 gennaio alle 10.30 il ritrovo per la visita "Giuseppe Verdi e Milano e la Galleria d'Arte Moderna" sarà alla biglietteria della Galleria d'Arte Moderna (GAM) in via Palestro 16.
 
La visita avrà un costo di 5 euro più il prezzo del biglietto del museo e una durata di circa 90 minuti. La prenotazione è obbligatoria (nadiasilvia.gobbi@gmail.com) almeno due giorni prima della visita.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.