• Home
  • CRONACA
  • Ernesto Cardenal all’Istituto Cervantes presenta la sua ultima raccolta di poesie

Ernesto Cardenal all’Istituto Cervantes presenta la sua ultima raccolta di poesie

cardenalPer gli amanti della lettura e per gli appassionati del Nicaragua c’è un appuntamento da non perdere con il Club de Poesia: segnate in agenda il prossimo 23 gennaio, perché alle ore 18 presso l’Istituto Cervantes di Milano si parlerà di Ernesto Cardenal, tra i più importanti poeti e scrittori nicaraguensi viventi.

L’evento fa parte del calendario promosso dal circolo poetico e letterario che ogni mese si riunisce nella Biblioteca Jorge Guillén dell’Istituto Cervantes di via Dante. Incontri di lettura, reading e uno spazio aperto per confrontarsi su diverse tematiche, non solo letterarie, vedono ogni mese protagonisti gli ospiti del mondo culturale ispanico e i lettori milanesi.
L’ambizioso progetto che si propone il circolo è quello di diffondere e far conoscere a quanti già la amano, ma anche a coloro che vogliono scoprirla, la cultura spagnola e ispanoamericana, che sta sempre di più interessando l’Italia non solo perché lo spagnolo è ormai tra le lingue più parlate al mondo, come nel nostro Paese, ma anche perché il fascino della tradizione ispanica continua da sempre a sprigionare la sua intensità e la sua passione soprattutto nella sua grandiosa tradizione letteraria.
 
L'incontro del 23 gennaio è l'occasione per conoscere il cantico, ultimo lavoro incompiuto di Ernesto Cardenal, dal titolo Canto Cosmico. Cardenal è un personaggio di rilievo nel mondo della cultura ispanica, non è solo conosciuto come poeta nel mondo letterario, ma anche per essere stato ministro della cultura in Nicaragua dopo la rivoluzione, che portò alla fine della dittatura di Debayle e all’arrivo al potere del Fronte sandinista che ha governato il Paese fino al 1990.
Tra le opere più importanti di Ernesto Cardenal si possono citare Epigramas e El telescopio en la noche oscura. Cardenal ha anche ottenuto prestigiosi premi, tra i quali si possono ricordare il famoso Premio Iberoamericano Pablo Neruda e il  Premio Reina Sofía di Poesía nel  2012.
 
Per maggiori informazioni:
Instituto Cervantes, via Dante, 12, Milano
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.