• Home
  • CRONACA
  • Violenza su una ragazza di 14 anni: 3 giovani arrestati

Violenza su una ragazza di 14 anni: 3 giovani arrestati

violenza sessuale ragazzaL'ennesimo triste evento di violenza su una minorenne indifesa. E' successo a Busto Arsizio, in provincia di Varese.

Un vile esempio di generazione insana e malata, oltre che egoista e disumana. Una ragazza di 14 anni è stata violentata da un gruppo di giovani sudamericani, esattamente tre, di 22, 20 e 17 anni. I tre delinquenti, l'hanno portata in un bosco, a bordo della loro macchina, per allontanarsi dal centro urbano e hanno abusato di lei ripetutamente. La sfortunata ragazza, anche lei straniera, che era l'ex fidanzata del più giovane del gruppo, è stata, inoltre, fotografata durante gli abusi sessuali, come se fosse stato un gioco da pubblicizzare e condividere.

La crudele azione dei delinquenti che hanno agito violentemente a danno della debole adolescente, ha fatto scattare il loro arresto immediato. I Carabinieri del comando di Busto Arsizio, avevano svolto le accurate indagini, già da tempo, perchè i fatti risalgono al dicembre scorso, ma dopo aver costruito il quadro ben preciso della situazione, secondo l'accusa, hanno scoperto la dinamica dell'accaduto. Dopo i vari accertamenti, i giovani colpevoli, sono stati trasferiti presso la casa circondariale e l'Istituto per minori "Beccaria" di Milano.

Azioni come queste, lasciano un segno indelebile e un vuoto incolmabile, nell'animo di colei che ha subito violenza fisica, poichè straziano l'interiorità ancora immatura e la sensibilità fragile. L'adolescenza, è un'età in cui si dovrebbe conoscere solo il bello della vita, ma a volte il destino sembra rivolgersi contro e se manca l'occhio vigile e attento, si rischia di incontrare il pericolo dietro l'angolo.

Gli atti di violenza, generati dalla mancanza di rispetto nei confronti del sesso opposto, sono innumerevoli ormai e rappresentano un neo della società odierna, nato spesso da un'interpretazione storpiata del concetto di libertà. Un concetto troppo generalizzato e di cui si fa abuso, cadendo nella trappola del pericoloso paradosso, secondo il quale la troppa libertà porta alla prigionia.      

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.