Perdere peso? Mangia la cioccolata!

Cioccolato2Troppa cioccolata fa male! Rispetto a quella al latte è meglio la fondente! La cioccolata è afrodisiaca! La cioccolata è un antidepressivo naturale! La cioccolata è antiossidante!
Quante ne abbiamo sentite e continuiamo a sentirne sulla cioccolata, ce n'è per tutti i gusti! Ce l' hanno descritta in tutte le salse, ma di sicuro, soprattutto noi donne, l'ultima cosa che ci aspettiamo di scoprire è che...la cioccolata fa dimagrire!

E' possibile che la cioccolata, così calorica, possa aiutare a perdere peso? Sarà vero?

Tra i primi ad essere giunti a tale conclusione sono stati i ricercatori statunitensi dell'University of California di San Diego. Lo studio condotto su un migliaio di soggetti, prevedeva il controllo di vari fattori quali peso e indice di massa corporea del soggetto, calorie giornaliere assunte, e mirava a dimostrare che le persone che assumevano regolarmente cioccolato, erano generalmente più magre rispetto ai soggetti che lo assumevano saltuariamente.

A rafforzare tale tesi oggi abbiamo il recente studio dell'Università di Granada,nell'ambito del progetto europeo HELENA (Healthy Lifestyle in Europe by Nutrition in Adolescence), che è stato pubblicato su Nutrition. I ricercatori hanno monitorato le condizioni fisiche di 1500 adolescenti, la misura del girovita e l'indice di massa corporea di ciascuno di loro e hanno riscontrato una minore percentuale di grasso (soprattutto nella zona addominale) in quei giovani che consumavano più cioccolato, indipendentemente dalla dieta seguita e dall'attività fisica svolta.

Cioccolato

Lo studio ritiene che la proprietà del cioccolato di ridurre il grasso corporeo sia dovuta alle catechine, antiossidanti appartenenti alla categoria dei flavonoidi, presenti anche nel tè verde, le quali si dimostrano particolarmente benefiche per il metabolismo del corpo.

Le catechine, in pratica, oltre a contrastare i radicali liberi, aiutano ad abbassare la pressione arteriosa e a ridurre il tasso di colesterolo "cattivo". Queste facoltà, sommate, permetterebbero al metabolismo dell'organismo di funzionare al meglio e, di conseguenza, favorire la perdita di peso.
Il cioccolato fondente è quello con la percentuale maggiore di antiossidanti e, a differenza di quello bianco e di quello al latte, non contiene grassi e/o derivati di origine animale.
La cioccolata, di qualunque tipo, apporta moltissime calorie e grassi, pertanto, se ne raccomanda un consumo moderato.

Barbara

Vedi anche:

Baci e cioccolatini bicolore: la ricetta per farli in casa

Cibi Afrodisiaci. Alla scoperta di ciò che stimola tutti i sensi

Baciarsi fa bene alla salute...ma fatelo con passione!

Olio d'Argan: l'oro del deserto

Emani, il make up a prova di vegano

 

 

 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.