Leonardo Mai Visto. La riapertura della Sala delle Asse, cuore del programma “Milano e Leonardo 500”

Leonardo Mai Visto. La riapertura della Sala delle Asse, cuore del programma “Milano e Leonardo 500”

La Sala delle Asse al Castello Sforzesco di Milano, in restauro dal 2013,...

Leonardo Vive

Leonardo Vive

Il Museo Ideale Leonardo Da Vinci, il nuovo Museo Leonardo e il Rinascimento...

Leonardo sbatte la porta in faccia a Gazidis

Leonardo sbatte la porta in faccia a Gazidis

Tra qualche giorno Leonardo annuncerà le sue dimissioni da direttore tecnico...

Inquisizione e stregoneria a Milano

Inquisizione e stregoneria a Milano

Nella lunga storia dell'umanità tutti sappiamo che vi sono stati, oltre a...

Radio Italia Live 2019

Radio Italia Live 2019

Lunedì 27 maggio in Piazza Duomo a Milano si terrà il Radio Italia Live...

Giornata del Sollievo, visite gratuite all'ASST Gaetano Pini-CTO

Il 26 maggio gli esperti di Terapia del Dolore saranno a disposizione dei...

L’oro invisibile

L’oro invisibile

Dal 9 maggio al 9 luglio, la Biblioteca Ambrosiana di Milano presenta la...

World Press Photo 2019: immagini dal Mondo

World Press Photo 2019: immagini dal Mondo

Fino al 2 di giugno, Gallleria Sozzani in corso Como 10, ospita Il World Press...

Magnum’s first. La prima mostra di Magnum

Magnum’s first. La prima mostra di Magnum

Ancora una volta il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano omaggia la...

Visitare Expo Milano 2015

visitare-expo-milano2015L'Expo Milano 2015 oltre ad essere un evento carico di attese, è sicuramente una grande opportunità di crescita per Milano e per l'Italia intera. A prescindere però dai risvolti economici o di immagine, ben il 23% degli Italiani, secondo un'indagine GfK Eurisko, dice di attendere questa occasione per visitare l'Expo di Milano e non solo. Tra gli stranieri invece sono i Cinesi i primi impazienti a non perdere questo evento.

I visitatori europei arriveranno soprattutto da Francia, Gran Bretagna, Germania mentre gli extra-europei da Cina, Usa e Australia.

Ma qual è il motivo di tutta questa frenesia? Sicuramente il risvolto turistico affiancato da nuove prospettive professionali e lavorative.
I numeri infatti parlano chiaro: 24,7 miliardi di euro di produzione aggiuntiva, 10,5 miliardi di valore aggiunto, 199 mila persone occupate direttamente e indirettamente nell'indotto.

L'Esposizione universale porterà benefici economici non solo sul breve periodo ma anche e soprattutto sul lungo periodo, grazie agli effetti sulle infrastrutture e sul turismo.
Come paragone si punta all'Expo 1889 di Parigi, l'esposizione più redditizia di tutte: al bilancio, già in attivo all'epoca, basti pensare infatti a tutti i soldi spesi dai turisti che hanno visitato la Tour Eiffel, costruita per l'occasione, fino ad oggi!

Leggi anche:

Parcheggi in Fiera a Milano

Il Cavallo di Leonardo simbolo dell’Expo 2015

Calendario Fiera Milano 2014

Expo Milano 2015: come, quando e dove

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.