• Home
  • EVENTI
  • San Valentino 2014: eventi a Milano per coppie e single

San Valentino 2014: eventi a Milano per coppie e single

Torna San Valentino e, come per ogni evento, tornano i nostri consigli su cosa fare il giorno più romantico dell’anno. Per quest’anno però una sorpresa speciale per i nostri lettori di MilanoFree.it: alcuni consigli anche per i single e per gli abolizionisti del giorno dedicato alle coppie.
 
L’obiettivo è dimostrare che… è solo una questione di prospettiva!
 
 
 
 
Tutti a pattinare!
 
Per un aperitivo originale ed alternativo potreste sfruttare gli ultimi giorni per andare a pattinare su ghiaccio ad Ice Alive presso la Fabbrica del Vapore (Via Procaccini, 4) fino alle 20, con 5 euro per noleggiare i pattini.
 
Per le coppiette la pista da pattinaggio si rivelerà un ottimo spazio per esprimersi in figure, cadere insieme o festeggiare in un modo diverso dal solito.
 
Per i single: potrete andare avanti e indietro quanto volete, anche con un folto gruppo di amici, e divertirvi e sfiancarvi fino a dimenticare che è il giorno di San Valentino.
 
 
Una serata di intrattenimento a teatro
 
 
Per gli amanti del teatro, la visione di uno spettacolo può rappresentare un buon modo tanto per festeggiare San Valentino, quanto per non pensarci.
 
Le coppie non possono non essere indirizzate su “Romeo&Giulietta – Ama e cambia il mondo”, il musical di grande successo in questo periodo a Milano e che sarà in programmazione fino al 23 febbraio al Teatro Linear4Ciak.
 
Se invece l’obiettivo è di evitare ogni riferimento all’amore, anche tragico, una buona alternativa è di buttarsi a capofitto nel teatro dell’assurdo, andando a vedere la “Cantatrice calva” di Ionesco al Teatro della Cooperativa.
 
 
Romanticismo… sotto le stelle
 
È vero, ultimamente il tempo è pessimo e, in generale, il rischio è quello di vedere una bella nuvola di smog quando si alza il naso verso il cielo di notte a Milano, ma chi vi dice che per questo motivo sia necessario rinunciare al romanticismo di un cielo stellato?
 
La soluzione è a portata di mano: il Planetario Ulrico Hoepli (Corso Venezia, 57) è pronto ad aprire i battenti anche il venerdì di San Valentino proponendo due incontri (ore 19.30 e 21.30) dedicati alle stelle che raccontano l’amore.
 
Mauro Arpino, in collaborazione con ArsOfficina, vi guiderà nel viaggio “Grandi amori in cielo - Euridice, Andromeda e le altre: l'amore eterno raccontato dalle costellazioni” e per la modica cifra di 3 euro a prezzo intero (1,50 euro per il ridotto). Oltre che romantico, un San Valentino anche accessibile, per questo un buon consiglio è quello di presentarsi un po’ prima dell’incontro al Planetario (iniziano a vendere i biglietti dalle 18.45).
 
Inutile dire che qui è impossibile il doppio consiglio, non resta che dedicarsi ad altre alternative.
 
 
Scappare!
 
La fuga può essere il sintomo di un duplice pretesto: la fuga romantica o la vera e propria sparizione. In entrambi i casi una possibilità praticabile visto che quest’anno San Valentino cade di venerdì.
 
Sia per la fuga romantica che per la scomparsa dalla piazza le mete turistiche si moltiplicano: si può andare a sciare, trascorrere un fine settimana tranquillo sul Lago Maggiore oppure prendersi una giornata per visitare le città vicine a Milano, come Lodi o Pavia.
 
In particolare, per il giorno di San Valentino, tutte le coppie di innamorati potranno contare su un’offerta di Trenitalia che, con ParTiamo!, permette di viaggiare in due con un solo biglietto.
 
Quello che conta veramente, però, sono lo spirito e la compagnia. Se per la coppia San Valentino può essere la scusa per stare insieme, per il single o coloro che non vogliono festeggiare, può rappresentare invece l’occasione per prendersi una piccola vacanza dalla quotidianità.
 
 
 
Leggi anche:
 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.