• Home
  • SPORT
  • Final Eight: Sassari interrompe il dominio di Siena e trionfa a Milano

Final Eight: Sassari interrompe il dominio di Siena e trionfa a Milano

final eightAl Forum di Assago si scrive l'atto finale della coppa Italia di basket con la sfida tra Sassari e Siena.

Dopo il forfait di Milano che abdica ai quarti contro Sassari e di Cantù che viene eliminata da Reggio Emilia, nelle semifinali di sabato Sassari batte gli emiliani e Siena ha la meglio su Brindisi. Si arriva così ad una finale che vede i sardi cercare di interrompere la striscia di 5 vittorie nelle ultime 5 edizioni disputate dalla Montepaschi. Vediamo come è andata.
 
DINAMO SASSARI - MONTEPASCHI SIENA 80-73
Non cè il pienone al Forum ma c'è un bel gruppetto di tifosi isolani oltre che ovviamente a quelli toscani e ad i veri appassionati di basket. Certo se ci fosse stata l'Olimpia sarebbe stata tutta un'altra storia ma questa è la finale tra chi più se lo è meritato perchè ci ha creduto e ci ha messo il gioco e tanto cuore, quello che forse ancora un pò manca alla squadra di Milano. Siena non sembra più la superpotenza di un paio di anni fa e Sassari ci vuole credere. Pronti via, l'inizio è punto a punto con Travis Diener subito da tre per il primo vantaggio sardo, ma un gioco da quattro punti di Carter ribalta la situazione. Ci pensa però la mano calda di Caleb Green a portare il primo allungo da parte di Sassari con il quarto che si chiude sul 18-14 Dinamo. Nel secondo quarto Sassari comanda il match con Siena che sbaglia troppo dall'arco ed i sardi che sono propiziati dall'ottimo primo tempo di Caleb Green, oltre ad un Travis Diener di sostanza. Sul finale primo tempo, un parziale di 7-0 che porta alla pausa lunga Sassari avanti 45-28. Nell'inizio della ripresa il copione non cambia con Caleb Green che chiude il parziale di 10-0, mentre dall'altra parte Erick Green cerca di risvegliare i suoi con i primi due punti Siena ad aprire una nuova fase di gara in cui Sassari non trova più la via del canestro. E' soprattutto Ortner a riportare in vita i toscani e pian piano a rosicchiare il divario costruito dalla Dinamo. Caleb Green deve uscire per falli e Sassari sembra nella fase in cui capisce di poter battere Siena e se ne spaventa avendo quel blocco psicologico che dà forza ai toscani capaci di approfittare dei numerosi errori degli avversari. E' Haynes a firmare il -3 Siena e a quel punto i sardi si risvegliano, o meglio Marques Green, che firma un 2/2 dalla lunetta e poi un canestro allo scadere dei 24 secondi. Ortner continua a capitalizzare per i toscani mentre si risveglia anche Travis Diener e Sassari chiude il terzo quarto sul 61-53. Nell'ultimo periodo inizia lo show dei fratelli Diener e a quel punto capisci che Sassari è ad un passo dalla vittoria. Siena continua a crederci soprattutto con Erick Green e Carter sul finale ma non basta. Finisce 80-73 per Sassari che vince la sua prima storica coppa Italia interromependo la striscia di 5 successi consecutivi dei toscani. Siena paga soprattutto una pessima percentuale sui tiri dalla lunga distanza (6/32 totali) oltre ai troppi falli commessi. Sassari ringrazia l'ottima serata di Caleb Green oltre che la sostanza dei fratelli Diener e il buon gioco difensivo. "Sono tornato a Sassari per vincere qualcosa, ci ho sempre creduto ed oggi abbiamo coronato questo inseguimento" sono state le parole di Travis Diener, incoronato MVP di queste Final Eight. Ad alzare la coppa invece è stato il capitano e difensore dei sardi Jack de Vecchi che ha ripensato all'inizio di torneo non facile contro Milano e subito sotto fino al -16 "ci siamo sbloccati; abbiamo preso fiducia ed avuto consapevolezza nei nostri mezzi". Per noi tifosi milanesi l'unica piccola soddisfazione di questo torneo è l'essere usciti contro i vincitori finali. Un pò pochino, però attendiamo fiduciosi l'ultima parte di campionato.
 
Tabellino:
 
Sassari - T.Diener 17, C.Green 18, D. Diener 14, M. Green 9, Gordon 8 
Rimbalzi T.Diener 7 Assist M.Green 7
 
Siena - E. Green 22, Carter 16, Ortner 17, Hunter 9, Haynes 4 
Rimbalzi Ortner 13 Assist Haynes 9
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.