• Home
  • EVENTI
  • San Valentino 2014: palloncini colorati per dire ti amo a Milano

San Valentino 2014: palloncini colorati per dire ti amo a Milano

Icuore-milano-duomo milanesi diventeranno protagonisti di una grande manifestazione d'amore nei confronti della loro città per il giorno di San Valentino, l'occasione annuale che è dedicata a tutti gli innamorati e a tutte le possibili relazioni sentimentali nutrite col cuore.

Durante questo giorno tanto atteso da tutti coloro che amano festeggiare il padre di tutti i sentimenti umani, verrà allestito in piazza Duomo a Milano un grandissimo cuore alto 30 metri composto di 8.500 palloncini rossi e bianchi, che saranno fatti volare alle ore 14.00 del 14 di febbraio come manifestazione d'affetto di ogni singolo cittadino milanese nei confronti della propria città natale, che dovrebbe essere stimata e apprezzata da tutti.

Questo è il regalo che l'assessorato all'Arredo, Decoro urbano e Verde, ha voluto fare ai milanesi. L'assessore Maurizio Cadeo, ha detto : "Ogni palloncino rappresenta il cuore di ogni singolo cittadino milanese, che vuole dimostrare affetto e stima per la sua città, che spesso trascuriamo. Cerchiamo di rispettarla e tenerla pulita. Non buttiamo carte per terra e amiamola. Questo gesto, serve per abbracciare simbolicamente la nostra città e per dimostrare l'affetto che ci lega a lei".

Per l'evento, decine di ragazze distribuiranno Baci Perugina, sponsor dell'iniziativa e sul maxischermo dell'Arengario, saranno proiettate frasi dello "Scrittore al bacio". Fino a domani si potrà inviare un sms con il proprio messaggio d'amore al sito dello sponsor. I messaggi d'amore saranno trasmessi sul maxischermo e Federico Moccia sceglierà il messaggio più bello ed eleggerà lo Scrittore al bacio. Il premio consisterà in un'intervista esclusiva su un quotidiano locale.

Senza amore e affetto, la vita sarebbe noiosa, il mondo sarebbe un posto alquanto estraneo alla natura umana, perchè l'uomo nasce dall'amore di due persone che si incontrano, per condividere le loro vite e poi, in quanto creatura suprema, provvista di ragione e cuore, l'uomo, vive per amore, da cui scaturiscono tutte le emozioni positive, che provocano un benessere psicofisico unico.

L'amore, è sempre al centro della vita di un essere umano e pertanto merita di essere considerato fondamentale e di primaria importanza, ma c'è anche un'altra forma d'amore: l'affetto nei riguardi della propria città natale e la volontà di esprimere questo tipo d'affetto. Così come succederà a Milano, dove un'idea originale ha incontrato l'accoglienza collettiva e un'approvazione solidale perché all'insegna dell'unione tra i cittadini lombardi e dell'attaccamento alle loro origini e tradizioni.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.