• Home
  • EVENTI
  • Madri a confronto per aiutare i figli adolescenti presso studio12 a Milano

Madri a confronto per aiutare i figli adolescenti presso studio12 a Milano

incontro-per-madri.jpgIl Centro Clinico Studio12, che risiede a Milano in via Benedetto Marcello 2, con recapito telefonico 02 29001549, ha organizzato un incontro tra madri di figli adolescenti, per confrontarsi e riflettere sul modo migliore di relazionarsi nei confronti dei propri figli.
 
L'incontro culturale e costruttivo, oltre che istruttivo dal punto di vista pedagogico, inizierà lunedì 24 febbraio alle ore 20.30 presso la sede dello studio. L'incontro informativo, avrà come tema, "Il difficile mestiere di essere madre".
 
Nella nostra società, il ruolo di madre è davvero importante per un sereno inserimento sociale dei figli e prevede un forte senso di responsabilità e un comportamento sicuro e civile. Il rapporto degli adolescenti con la società, a volte complicato e turbolento, comporta un equilibrio psicologico non indifferente, che permette di sentirsi sicuri nell'affrontare il mondo degli adulti, dove il lavoro, la famiglia e gli interessi personali devono convivere senza provocare eccessive "perturbazioni" interiori, che potrebbero sfociare in serie problematiche individuali.
 
Il Centro Clinico Studio12 di Milano è un valido aiuto per i problemi di pedagogia e psicologia, che mette a disposizione un'affermata équipe di lavoro composta da psicoterapeuti, psichiatri e pedagoghi con una comune formazione psicodinamica. Il Centro si rivolge ad adulti, adolescenti e bambini e l'orientamento teorico-clinico del Centro considera fondamentale il valore delle relazioni nella vita di una persona, i suoi disagi e gli aspetti critici o disfunzionali che possono emergere nei vari contesti del quotidiano. I professionisti dello Studio12 possono pianificare interventi terapeutici integrati nel rispetto delle specificità di ogni individuo e delle esigenze eventualmente poste dal contesto familiare.
 
Il ragazzo adolescente, si trova ad un importante "bivio" della sua vita, in cui deve lasciare le certezze dell'infanzia e catapultarsi nel mondo dell'adulto, relazionandosi nel giusto modo. In questo delicato e sensibile passaggio, è necessaria la presenza costante dei genitori, per capire meglio il mondo esterno col quale l'adolescente si confronta giorno per giorno. In questa fase transitoria, la madre occupa un ruolo di notevole importanza, ma spesso si accorge di non capire più cosa stia succedendo e dimostra il suo disappunto con frasi come : "Non lo capisco più, mi dice troppe bugie, è taciturno, non si esprime, è come un estraneo". Inoltre, le mamme di oggi, vivono il contrasto quotidiano, provocato dal fatto di dividersi tra famiglia e lavoro e diventa sempre più difficile, conciliare le due cose, sia per mancanza di tempo, sia perchè spesso gli orari di ritrovo famigliare non coincidono. L'equipe dello Studio Clinico12, vuole risolvere questo problema, proponendo un'esperienza di gruppo tra madri, per cercare insieme, soluzioni valide alle relative situazioni che si presentano quotidianamente.
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.