• Home
  • CRONACA
  • Pesce scaduto dal 2008: scoperto magazzino dell'orrore nel milanese

Pesce scaduto dal 2008: scoperto magazzino dell'orrore nel milanese

guardia-finanza-milanoVari alimenti, tra cui pesce e crostacei, sono state rinvenuti in pessime condizioni all'interno di un magazzino in provincia di Milano. Le Fiamme Gialle hanno ritirato ben 16 tonnellatte di merce scaduta che il titolare del magazzino avrebbe presto distribuito ai proprio clienti, fra cui ristoranti e supermercati. Il deposito dell'orrore si trova a Cornaredo e appartiene a un uomo di nazionalità cinese che rifornisce le attività di cinesi, di giapponesi e di italiani.

L'operazione "Gambero verde" - come i gamberi di colore verde che sono stati scoperti durante le perquisizioni - condotta dalla Guardia di Finanza e gli uomini della Asl ha avuto inizio nel mese di dicembre dello scorso anno. L'indagine ha portato alla luce innumerevoli depositi dove non vi è alcuna osservanza delle norme igienicosanitarie e ha fornito le informazioni sull'organizzazione cinese. In tutti i casi osservati il pesce proviene dalla Cina, arriva nella maggior parte delle volta al porto di Genova e da lì giunge in provincia di Milano in questi magazzini dove viene preparato e successivamente distribuito.

Oltre agli alimenti scaduti da diversi anni - persino dal 2008 – e parliamo di bianchetti, gamberi, gamberoni, alghe nori, chele di granchio, wasabi, sono stati trovati alimenti lasciati ad essiccare privi di protezioni, in locali infestati da insetti, dove entravano piccioni e altri uccelli.

In tre mesi, le forze dell'ordine hanno sequestrato nell'hinterland milanese alimenti per un totale di 40 tonnellate. L'operazione "Gambero verde" ha dato ottimi risultati: la denuncia dei grossisti senza scrupoli e il sequestro e la distruzione del cibo avariato curata dal personale dell'azienda sanitaria. Le spese per lo smaltimento degli alimenti, infine, è  addebitata a questi grossisti disonesti che mettono a rischio la salute di tutti noi.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.