• Home
  • EVENTI
  • Ciboprossimo: il progetto innovativo che promuove la filiera corta

Ciboprossimo: il progetto innovativo che promuove la filiera corta

ciboprossimo1Ciboprossimo è un progetto sociale nato con l'obiettivo di promuovere una comunità reale tra produttori agricoli e consumatori rappresentandola in rete attraverso le forme di un social network che permetta a tutti di partecipare, con poche e semplici azioni, al fine di costruire insieme la filiera corta  e ridurre i costi al consumo dei prodotti.

L'acquisto di cibo di qualità dai contadini tramite la filiera corta è una forma di mercato innovativa, ma che presenta dei vincoli ben definiti: l'offerta quantitativamente scarsa e incostante, la domanda in crescita ma frammentata e distante dai luoghi di produzione, la fiducia come elemento base della scelta, la percezione della qualità data dall'esperienza e la comunicazione effettuata attraverso il passaparola.

Ciboprossimo, in questo senso, si propone di sfruttare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e di unirle agli insegnamenti tradizionali per far emergere i punti di forza della filiera corta, superandone i limiti che frenano la sua piena diffusione.

L'offerta dei prodotti viene presentata dai produttori agricoli, mentre la domanda viene creata dalla partecipazione dei consumatori e orienta la disponibilità della produzione; la rete di Ciboprossimo rende riconoscibili soggetti e oggetti e li mette in contatto in modo diretto, trasparente e costruttivo. In questo modo, si comunicano efficacemente i pregi di cui il cibo di filiera corta è portatore e si ascoltano il consumatore e le sue esigenze.

Un altro aspetto senz'altro interessante del progetto è che parte dal basso, segnalando i produttori agricoli che hanno aderito all'iniziativa e gli eventi di vendita a cui prendono parte; gli stessi consumatori possono suggerire un mercato già attivo o presentare nuovi produttori che desiderino entrare nella comunità, utilizzando la pagina Facebook o il sito della rete di Ciboprossimo.ciboprossimo2

Per favorire una partecipazione delle persone incoraggiata dal senso di appartenenza, è stato costituito a Milano in Corso Monte Santo 1/3, il 20 Giugno 2013, un Comitato di cittadini, ente no profit snello nel quale tutti si possano riconoscere, che attragga coloro che condividono gli obiettivi principali e vogliano contribuire alla loro realizzazione.

Queste sono le basi di quella che vuole essere la "casa" della comunità di Ciboprossimo, che non compravende distribuisce direttamente i prodotti, ma rende possibile farlo attraverso una rete con strumenti ora semplici, ma che diventeranno sempre più sofisticati in base alle nuove necessità.

Ciboprossimo organizza diversi mercati agricoli Milano e dintorni per i mesi di marzo ed aprile: potete trovare nel sito di Ciboprossimo l'elenco completo con l'indicazione dei produttori che vi partecipano.

Ilaria Rosa

(le foto sono tratte dal gruppo Facebook di Ciboprossimo)

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.