Charta Books, gli ultimi libri

Charta-Art-BooksLa storia di una bella avventura culturale ed editoriale sta per scrivere definitivamente la parola fine sulle ultime pagine dei libri rimasti.
 
Edizioni Charta srl è nata quasi 22 anni fa, il 14 luglio 1992, da un’idea di Giuseppe Liverani. Casa editrice indipendente ha esplorato e scritto di arte a 360 gradi, dalla pittura, scultura, fotografia, architettura, design, moda a tutti gli altri linguaggi artistici dall’Italia e dal Mondo.
 
Dal primo titolo, Museo d’Arte e Architettura, in collaborazione con il castello di Rivoli, fino ad oggi, sono stati 917 i titoli stampati, monografie da tutto il mondo, per il 90% in Inglese, e distribuite dall’America, alla Cina, Sud Africa e persino a Cuba, dove con una massiccia donazione di libri, Charta ha collaborato allo sviluppo culturale e della libera espressione nel Paese, e dove ancora oggi, in occasione della liquidazione generale ha inviato un container con altri diecimila volumi.
 
Nel 2006 c'era stata l’apertura dell’ufficio della casa editrice a New York ed aveva anche istituito un settimanale e una vera propria comunità sia per la promozione del proprio catalogo sia per un dibattito sull’arte contemporanea. Ma con l’arrivo della crisi le cose hanno iniziato a peggiorare e, solo 7 anni dopo, il 21 Dicembre 2013,  con un lungo e deluso comunicato la redazione ha comunicato la decisione di chiudere i battenti.
 
Non ci lamentiamo per partito preso”, si legge nelle parole scritte dal direttore in persona.“Siamo però consapevoli che aver prodotto ostinatamente i nostri libri in Italia, e nel rispetto della legge, ha impoverito le casse di Charta.
Non ci riconosciamo più in un mondo dove trionfa la finanza invece del lavoro e la competizione sconfina sempre di più nella concorrenza sleale e nel conflitto di interesse, come sempre più spesso avviene in Italia.
Non ci piace questo mercato sempre più distorto, diseguale, ingiusto e corrotto, in un Paese dove vivere e lavorare nella legalità sembra quasi un lusso per pochi utopisti, una fissazione romantico-sentimentale.
Non siamo rassegnati, siamo rattristati perché lasciamo questo mestiere, un’arte, in una situazione a dir poco imbarazzante.
 
Così da gennaio Charta Books nel suo magazzino in via Moscova 27 ha dato il via al “fuori tutto”, una vendita speciale a prezzi con sconti che arrivano fino al 90% che durerà fino il 30 Aprile, da Lunedì al Venerdi, dalle 10.00 alle 17.30, escluso il 25 Aprile.
 
Sono perciò gli ultimi giorni di un’occasione da non perdere per acquistare monografie dedicate ai protagonisti della scena contemporanea internazionale, artisti, fotografi, architetti e designer,  saggi e cataloghi di mostre personali e collettive italiane ed estere.
 
La gioia di centinaia di persone, dagli adolescenti agli ultraottantenni, che affollano il magazzino per scegliere e portarsi via pile di libri ci irradia di energia”, scrive infine Liverani “e conferma che il nostro catalogo è estremamente vitale e pieno di long sellers in ottima salute”.
 
G. Masi

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.