• Home
  • CRONACA
  • Milano, arrestato ex imprenditore: ha molestato le bimbe della sua famiglia

Milano, arrestato ex imprenditore: ha molestato le bimbe della sua famiglia

Milano - Ex imprenditore di 69 anni è stato arrestato con l'accusa di violenza ai danni delle bambine della sua famiglia: avrebbe molestato nel passato sua figlia e nel corso degli anni cuginette e nipotine. L'uomo in pensione è ora agli arresti domiciliari a Opera, in provincia di Milano
Le indagine hanno avuto inizio l'estate scorsa in seguito al racconto di una nipote dell'uomo. Dopo aver trascorso un periodo a casa dei nonni, la 12enne si è confidata con la madre rivelando le attenzioni subite dal nonno e ha spiegato che al suo tentativo di svincolarsi, l'uomo le ha detto che era antipatica. Al sentire il racconto della ragazzina e in particolare la parola "antipatica" la donna di 44 anni ha ricordato tutto quanto era accaduto a lei nell'infanzia e che aveva rimosso per molti anni: gli abusi e quello che suo padre le diceva perchè lei si opponeva.
Quindi la donna ha interpellato suo fratello e le cugine apprendendo che le cugine non volevano andare a casa sua per evitare le molestie dell'uomo mentre il fratello ha riferito di alcuni disagi delle proprie figlie.
La famiglia si è riunita e ha chiesto spiegazioni all'ex imprenditore che ha negato ogni responsabilità. Al momento comunque l'uomo è agli arresti domiciliare e su di lui gravano le accuse di molestie - protratte negli anni - su tutte le bambine della sua famiglia.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.