Monete da 1 e 2 centesimi ADDIO

1-2-centesimiCon immenso cordoglio si comunica della prematura scomparsa... delle monete da 1 e 2 centesimi! Su proposta di Sel, l'aula di Montecitorio ha approvato la sospensione del conio delle monete da 1 e 2 centesimi.

Il futuro delle monete da 1 e 2 centesimi è quindi segnato. La proposta nasce al fine di alleggerire il costo di produzione e semplificare il sistema dei pagamenti.

 "Sproporzionato - dice il deputato Sergio Boccadutri - rispetto al valore nominale: 4,5 centesimi costa produrre la moneta da un centesimo, 5,2 ne servono invece per fare la monetina da due centesimi".

Ora la palla passa al governo che dovrà assumere iniziative perché vengano attuate delle politiche di contenimento della spesa sia sospendendo il conio delle monetine, sia monitorandone gli effetti. La proposta di Sel ha però scatenato anche accese polemiche, il deputato grillino Di Stefano riferendosi all'iniziativa parla di "cazzate".

Cosa cambierà per gli italiani? Praticamente nulla visto che i prezzi dei beni sono già spesso di fatto arrotondati ai 5 centesimi.

Per quanto riguarda le monete in circolazione, queste non verrebbero abolite né ritirate, ma non venendone più prodotte di nuove avrebbero un ruolo sempre più marginale.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.