• Home
  • EVENTI
  • Provaccia, palio di Legnano: 30 maggio, gara ippica tra contrade

Provaccia, palio di Legnano: 30 maggio, gara ippica tra contrade

 

Provaccia, Palio di Legnano: 30 maggio, gara ippica tra contradeLa Provaccia è uno degli eventi del Palio di Legnano, manifestazione rievocativa di una battaglia epica avvenuta il 29 maggio del 1176 che celebra la vittoria dei comuni italiani - alleatisi nella Lega Lombarda - contro i soldati di Federico I Barbarossa.
 
Tra storia e folklore, il Palio di Legnano permette un tuffo nel Medioevo con giocolieri e musici, cortigiani e maghi, sfilate in costume d'epoca, investiture, attività del maniero e gare ippiche tra contrade (col termine contrada si intende un "gruppo di case attorno a una strada").
 
La Provaccia è disputata al Campo Sportivo "Giovanni Mari" e si tiene il venerdì precendente il Palio, il quale si svolge sempre nell'ultima domenica di maggio. Le contrade che si sfidano durante le manifestazioni sono 8: abbiamo San Domenico, La Flora, Legnarello, San Magno, San Bernardino, , Sant’Ambrogio, San Martino e Sant’Erasmo.
 
Programma della Provaccia, venerdì 30 maggio 2014
 
Apertura della serata alle 20.00 presso lo stadio "Giovanni Mari", via Pisacane a Legnano: Corpo Bandistico "Città di Legnano", parata delle contrade e spettacolo equestre di pony.
Sorteggio batterie. Vengono sorteggiate le contrade per la formazione delle 2 batterie di qualificazione. La posizione di partenza (dal più vicino al più lontano allo steccato) è sancita dall'ordine di estrazione delle contrade.
 
Batterie eliminatorie. La prima gara - i cavalli devono fare 4 giri dell'anello - produce due finalisti e la seconda batteria dà gli altri due finalisti.
 
Finale Provaccia. La finale - che si svolge su 5 giri - decreta il vincitore Provaccia "Memorial Luigi Favari".
 
Il Palio
 
Domenica pomeriggio dopo la Sfilata Storica delle Otto Contrade - che coinvolgerà 1200 figuranti - ci sarà il Palio vero e proprio che l'anno scorso è stato vinto da San Domenico.
Fantini della Provaccia 2014
 
Per La Flora i nomi favoriti sono Enrico Bruschelli e Jacopo Pacini, per San Domenico il fantino Elias Mannucci, per Legnarello il fantino Simone Mereu, per San Martino Federico Arri, per Sant'Ambrogio il fantino Alessandro Colombati, per San Magno il fantino Donato Calvaccio, per Sant'erasmo Carlo Sanna e per San Bernardino Giuseppe Angioi.
 
L'edizione 2013 della Provaccia è stata vinta dalla contrada San Martino (col fantino Andrea Farris e il cavallo Mago Blu) e il 30° "Memorial Favari" da chi sarà vinto?

 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.