• Home
  • EVENTI
  • Ciao Enzo, regalo di compleanno per Enzo Jannacci

Ciao Enzo, regalo di compleanno per Enzo Jannacci

Ciao-Enzo

Si chiude con due eventi musicali la rassegna-evento “Ciao Enzo”, un ampio programma di iniziative dedicato al ricordo del cantautore milanese Enzo Jannacci, venuto a mancare lo scorso anno.

La rassegna si era aperta il 29 marzo scorso, anniversario della morte, con un ricordo di colleghi e operatori di spettacolo al Teatro Carcano e si chiuderà il 3 giugno, giorno che sarebbe stato del suo 78esimo compleanno, con “In concerto con Enzo” tenuto dal figlio Paolo.

Insieme a lui la band formata da Stefano Bagnoli alla batteria, Sergio Farina alla chitarra, Marco Rissi al Contrabbasso e Moretto alla Tromba e Flicorno.

A loro si aggiungeranno la tromba di Marco Brioschi e il sax di Paolo Tomelleri alle ore 21:00 al Teatro Dal Verme in Via San Giovanni sul Muro (biglietto €10).

“Tanti amici hanno chiesto di potermi ascoltare in concerto, facendo vivere ancora le canzoni del papà, pensando che io fossi la persona più indicata per farlo”, racconta Paolo Jannacci stesso. “Ho deciso di offrire al pubblico uno spettacolo di canto e musica, che comprende il mio repertorio di brani jazz originali e le canzoni di Enzo più care al pubblico e alla mia famiglia. Sarà uno spettacolo pieno di energia poetica e musicale perché, oltre a dare tutta la mia energia suonando il pianoforte in quartetto, ricorderò mio padre a chi lo conosce e cercherò di farlo conoscere a chi non ha mai sentito parlare di lui”.

Per l’occasione il foyer del Teatro dal Verme ospiterà inoltre la mostra La mia gente. Enzo Jannacci, canzoni a colori, in collaborazione con la rivista di strada “Scarp de’ tenis”, che presenterà cinquanta tavole illustrate per l’occasione da alcuni tra i più grandi fumettisti italiani. La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile: dal 30 maggio al 2 giugno 2014 dalle ore 11.00 alle ore 19.00, mentre il 3 Giugno sarà aperta fino alle ore 23.

Prima dell’evento conclusivo, però, sabato 31 maggio, a Milano alcuni luoghi, come Rogoredo, Ortica, Lambrate e Brera celebrati nelle canzoni di Enzo Jannacci si animeranno di un gesto, una canzone, una lettura o altre diverse iniziative in memoria del cantautore in collaborazione anche con il portale Stradaperta, tramite cui alcuni artisti di strada hanno potuto prenotare le postazioni di Castello e San Carlo.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.