Il milanese J-Ax spacca!

J-Ax-un-milanese-di-successo.jpgJ-ax, pseudonimo di Alessandro Aleotti (Milano, 5 agosto 1972) è un rapper e cantautore milanese, noto per essere stato la voce solista del gruppo hip hop-crossover Articolo 31, fondato insieme a DJ Jad nei primi anni novanta. Rapper modernissimo, anticonformista, che non accetta le varie formalità sociali che rovinano, a suo parere, la vera personalità dell'essere umano. J-Ax  ha spaccato a The Voice, col suo brano intitolato "Gli anni", un brano degli 883 che lui personalmente ha rivisitato e modificato a suo piacimento, evidenziando la bellezza e l'importanza, nonchè il ricordo vivo  e positivo dei migliori anni della vita.

Quando J-Ax è stato intervistato e gli è stato chiesto cosa pensava della sua proposta di beneficienza per suor Cristina, sottolineando che il business discografico è fatto da filantropi, J-Ax ha  dichiarato : «Ci farebbero una figura di merda: e il Vaticano è molto più potente di qualunque etichetta. Il ritorno d’immagine di un disco di beneficenza sarebbe più fruttifero di due milioni di copie vendute. Che tutti i proventi vadano a un orfanotrofio in Brasile caro a Cristina! Io mi metto a disposizione, mi sbatto, pago il biglietto, chiamo Alicia Keys e tutti gli americani. Non solo nessuno ci deve guadagnare un soldo, ma dobbiamo anche rimetterci il rimborso spese. Io fin qui ho protetto Cristina, è stato il mio lavoro, ma ora il gioco si fa più articolato. Mi sono mosso in sua difesa come un Templare che taglia teste. E mi dovrò pur chiedere perché il destino abbia fatto incontrare Cri proprio a un ateo come me, e spingermi ad assisterla contro lo sfruttamento mediatico, a farle dire no alle interviste tendenziose».

Ognuno di noi ha vissuto degli anni che sono migliori e più belli degli altri, che lasciano una scia emotiva e sempre presente nel cuore : "gli anni del motorino sempre a due", "gli anni di The Voice e della suora che cantava" e gli anni che sono stati caratterizzati da successi personali nei vari campi della vita. Quando facciamo qualcosa che ci porta al successo, ne siamo profondamente orgogliosi e vorremmo che il tempo si fermasse lì o che procedesse pieno di altri successi, ma non è così, poichè cè il male e c'è il bene, così come c'è anche la discesa e la salita. Nei giorni felici vorremmo immortalare i sorrisi di gioia e di allegria che rivestono i nostri visi e infatti ci adoperiamo a scattare foto per non dimenticare quei momenti particolarmente entusiasmanti.

Ecco, il desiderio di J-Ax, quando ha scelto le parole per modificare e rendere personale il brano degli 883, è stato quello di augurare ai telespettatori e a tutti gli italiani, anni felici, colmi di entusiasmo vero, ma soprattutto colmi di fiducia e di speranza, poichè senza la speranza non esiste la pace interiore. Diventa dunque quasi un dovere, incitare gli altri verso la speranza e credere in ciò che si fa, stimolare in positivo e regalare, tramite la musica, l'utile spunto per riflettere sull'importanza del rinnovamento spirituale di ognuno di noi e comprendere il vero significato della vita, che è : "Rinascere ogni giorno sempre col presupposto di migliorarsi e migliorare".

Solo così ci si sente veramente utili e importanti "pedine" nel gioco misterioso della vita terrena. J-Ax ha fatto centro con la sua morale e con la sua amorevole e sincera accoglienza, nel suo team, della suora appassionata di musica, perchè  rispetto a tutto il marcio che "macchia" la nostra società, il desiderio profondo degli italiani prevale e vince sempre. Il coraggio di riprendersi da tutti i punti di vista sta stimolando il nostro popolo, che ha bisogno della grande spinta di continuare a credere che  esistano nuove vie di ripresa economica, spirituale e sociale, solo per il fatto che l'essere umano se vuole ci riesce ed è capace di risollevarsi, se viene stimolato positivamente dagli eventi e dai personaggi che creano emozione. L'evento musicale di The Voice e la vittoria di suor Cristina è uno di questi eventi importanti che ha suscitato emozione e allora...ben venga l'entusiasmo positivo per l'Italia! Facciamoci dunque l'augurio più bello : Che la fiducia possa colmare l'animo degli italiani!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.