• Home
  • EVENTI
  • 150 anni della Croce Rossa Italiana, festa a Milano

150 anni della Croce Rossa Italiana, festa a Milano

Milano celebra i 150 anni della Croce Rossa Italiana, accendendo la guglia di UniCredit Tower nella notte del 14 giugno 2014, in attesa della cerimonia di domenica 15 giugno.

Nella notte tra il 14 e il 15 giugno UniCredit Tower offre alla città di Milano la propria “spire" illuminata di rosso in onore della Croce Rossa Italiana: un evento di grande impatto visivo per ricordare il 150° anniversario di fondazione della Croce Rossa Italiana.

Il nuovo Headquarters di UniCredit, progettato dall'architetto Cesar Pelli e inserito all'interno del progetto di riqualificazione “Porta Nuova” nel quartiere Garibaldi, è stato recentemente premiato come uno dei 10 edifici più belli del mondo. Con i suoi 230 metri di altezza, la “torre” è entrata in poco tempo nel cuore dei milanesi, assumendo un alto valore identificativo. Per questa ragione, ha ancora più forza il messaggio veicolato dall’illuminazione nel colore simbolo della CRI.

Eventi simili sono già stati realizzati a New York (Empire State Building), Cleveland (Terminal Tower) e Barcellona (Torre Agbar), a sottolineare l’internazionalità dell’associazione.cri
Il rosso sarà una sorta di filo ideale, che condurrà alla celebrazione del 15 giugno: la cerimonia dell’Alzabandiera solenne, presso l’Arco della Pace alle ore 10.30, presenti le autorità civili e militari, il Corpo militare, le Infermiere volontarie e i volontari CRI.

La ricorrenza è davvero delle più importanti: il 15 giugno 1864, si costituisce a Milano il primo "Comitato dell'Associazione Italiana per il soccorso ai feriti e ai malati in guerra". La presidenza è affidata al dottor Cesare Castiglioni, iscritto tra i grandi del Famedio del Cimitero Monumentale, dove sarà ufficialmente deposta una corona poco prima dell’inizio dell’Alzabandiera.
Da allora, la più grande Associazione umanitaria al mondo è attiva su tutto il territorio nazionale con 150.000 volontari e 594 sedi capillarmente distribuite. In 150 anni la CRI è stata al fianco delle vittime di guerra, vicina alla gente nelle calamità naturali e ha risposto a ogni appello per portare sostegno ai vulnerabili senza discriminazioni, promuovendo azioni di prevenzione sociale e sanitaria.
francobollo-150-cri

Sulla scena internazionale, la Croce Rossa ha al suo attivo cinque premi Nobel per la Pace (uno al fondatore Henry Dunant) ed è impegnata in progetti di sviluppo e soccorso, con 189 Società nazionali e un’organizzazione che può contare su 97 milioni di persone, tra membri e volontari. La formazione è continua e gli obiettivi calibrati sulle esigenze della popolazione: dalla tutela della salute all’inclusione sociale, dalla risposta alle emergenze allo sviluppo di campagne per i giovani, fino alla promozione di una cultura della cittadinanza attiva.


L’illuminazione dell’UniCredit Tower e la cerimonia dell’Alzabandiera saranno occasione per sottolineare i sette Principi Fondamentali che guidano l’Associazione: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità.
Gli stessi principi sono ricordati in un francobollo celebrativo emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico e da un Annullo speciale filatelico creato da Poste Italiane, un bollo che fissa nel tempo eventi di straordinaria rilevanza.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.