• Home
  • BAMBINI
  • Dinosauri in Rocca Brivio, Sauronotti di luglio da paura!

Dinosauri in Rocca Brivio, Sauronotti di luglio da paura!

sauronotte-rocca-brivioAnche a luglio i Dinosauri della Rocca Brivio non andranno in vacanza, per la gioia dei bambini che sono desiderosi di vedere Dinosauri in carne e ossa che "pascolano" in un contesto naturale in notturna arrivano le Sauronotti! Un evento che dal 1 marzo ha attirato migliaia di visitatori a San Giuliano Milanese e che ha lasciato a bocca aperta grandi e piccini. Sono ben 30 le riproduzioni a grandezza naturale degli spaventosi sauropodi ed una guida esperta vi condurrà attorno alla villa, nell’oscurità, per scorgere i Dinosauri che attendono nella boscaglia silenziosa di essere svelati dalla luce della torcia, per mostrarsi come non si erano mai visti!

Il pubblico più attento agli aspetti scientifici ha la possibilità di apprezzare i dettagli delle ricostruzioni in grandezza naturale, e di meglio sorprendersi per l’impressionante realismo con cui animali scomparsi, noti soltanto attraverso reperti fossili, sembrano prendere vita, complici il buio e l’ambientazione naturale.

Tra i Dinosauri in Carne e Ossa visibili in notturna, si possono ammirare le spettacolari riproduzioni dell’enorme predatore Spinosauro, che tiene tra gli artigli un malcapitato esemplare di celacanto d’acqua dolce (Mawsonia), di Allosauro e Diplodoco che si scambiano sguardi minacciosi, del misterioso invertebrato Artropleura, del cervo gigante Megalocero, della tigre dai denti a sciabola Smilodon, del gigantesco quanto innocuo Indricoterio, del Mammut e del Pachirinosauro; inevitabile imbattersi nella minacciosa guardia dell’antico cancello, il Tirannosauro con le fauci spalancate.
Anche le sale interne riservano molti incontri, a cominciare dal Deinonychus che pare voler fare gli onori di casa e introdurre i visitatori notturni al cospetto degli illustri, seppur minuscoli “ospiti”, tra cui si distinguono per importanza il piumato Sinosauropteryx, a ricordarci che gli uccelli discendono dai dinosauri, e il cucciolo italiano di Scipionyx samniticus, il cui regale nome scientifico è un po’ messo in ombra dal più celebre e popolaresco soprannome di “Ciro”.
Le Sauronotti si terranno esclusivamente su prenotazione nelle serate di giovedì 3, 10 e 17 luglio 2014, con due turni per ciascuna serata previsti per le ore 21.20 e 22.40.tirannosauro-rocca-brivio

Il numero massimo per turno è di 30 partecipanti; il costo è di Euro 8,00 incluso l’ingresso alla mostra e la visita guidata. Per partecipare è necessario prenotarsi a dco@appi.pr.it oppure telefonare al numero 347/4654973.

Si raccomanda di calzare scarpe adeguate e portare con sé un repellente per insetti.
La mostra “Dai Dinosauri ai Giganti dell’Era Glaciale” a Rocca Brivio sarà aperta per tutta la stagione estiva nei giorni di sabato e domenica con orario continuato, dalle ore 10.00 alle ore 18.30.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.