• Home
  • EVENTI
  • Ice Bucket Challenge: domenica 7 settembre flash mob in piazza Duomo

Ice Bucket Challenge: domenica 7 settembre flash mob in piazza Duomo

icebucketchallengeLa febbre da Ice Bucket Challenge sta arrivando a colpire anche Milano. L'appuntamento clou in città è previsto per domenica 7 settembre, data in cui centinaia di milanesi e non si troveranno in piazza Duomo per rovesciarsi in testa una secchiata di acqua ghiacciata.
 
Il "virus" dell'Ice Bucket Challenge è partito dagli Stati Uniti, dove l'ALS Association, organizzazione no profit che si occupa di raccogliere fondi per finanziare ricerche per combattere la Sla, ha lanciato la mania della secchiata d'acqua in testa, per porre l'attenzione sulla malattia neurodegenerativa.
 
Da allora l'Ice Bucket Challenge ha fatto il giro del mondo, contagiato volti e nomi anche di un certo rilievo, ed è ovviamente sbarcato anche nella nostra Italia. Nel Bel Paese è l'AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, ad occuparsi della raccolta fondi associata all'ormai famoso gesto della secchiata d'acua.
 
E le notizie non sono che buone, considerato che attualmente anche noi italiani siamo riusciti a raccogliere oltre un milione di euro. Il prossimo obiettivo è arrivare ai 2 milioni, possibilmente entro il 21 settembre, giornata nazionale per la lotta alla Sla. Obiettivo grosso ma non impossibile da raggiungere, soprattutto considerata la mobilitazione e il fermento di questi giorni.
 
Per partecipare al flash mob di domenica in piazza Duomo, ci si può iscrivere su fb tramite il gruppo "Ice Bucket Challenge Milan", oppure basta presentarsi in loco entro le 15, armati ovviamente di secchio e un po' di coraggio. Durante la manifestazione sarà possibile effettuare libere donazioni a favore di AISLA, per contribuire alla lotta contro la SLA. Perché, come molti illustri e poco illustri hanno fatto notare in questo periodo di intense secchiate, il gesto rimane fine a se stesso e privo di significato, se non accompagnato da un effettivo e concreto aiuto di natura economica, seppur piccolo e simbolico.
 
L'evento di domenica non è un'esclusiva milanese, ma sarà una sfida a suon di grandi numeri tra diverse città europee, tutte impegnate in data 7 settembre per dare un piccolo o grande contributo alla ricerca e alla lotta contro la Sla.
 
Dunque a domenica, e non dimenticate il vostro secchio!

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.