Arts & Foods. La Triennale di Milano e Expo 2015

Come ben sappiamo tema intorno al quale verte Expo 2015 è Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Di conseguenza ogni evento e manifestazione lega le sue proposte a quelli che sono i temi dell’alimentazione e del cibo. Non manca all’appello la Triennale di Milano. Qui da 10 aprile fino al 1 Novembre 2015 sarà allestito il Padiglione Art&Food, un progetto che si propone di ripercorrere e analizzare la multiforme relazione fra le arti e il cibo.

arts-food-triennale-milano-per-expo-2015Il Padiglione andrà a occupare ben 7000 metri quadrati snodandosi tra edificio e giardino e quindi tra spazi interni ed esterni per restituire una panoramica sulla pluralità di linguaggi visuali e plastici, oggettuali e ambientali che sin dalla prima Expo che si tenne a Londra nel 1851 all’edizione milanese, vertono intorno al tema del convivio, della nutrizione e del cibo.

Andiamo nel dettaglio, al suo interno avranno vita due progetti il primo è Arts & Foods, curato da Germano Celant con un allestimento dello Studio Italo Rota, che documenta situazioni e modi di vivere relazionati al tema del mangiare. Coinvolgendo ogni tipo di media e linguaggio dal video all’installazione, dalla pittura alla scultura, dal design all’architettura, dalla fotografia alla pubblicità, dal cinema alla musica e alla letteratura, si ha una lettura che segue un certo andamento cronologico che va dalla prima Expo fino all’attualità.

Vi saranno ambienti appositamente creati e dedicati a quelli che sono i tipici spazi del convivio come la cucina, la sala da pranzo fino al bar e al cibo da viaggio in cui si uniscono arredi, elettrodomestici e opere d’arte per creare suggestioni sensoriali. E inoltre scrittori, film makers, artisti, grafici, musicisti, fotografi, architetti e designers offrono attraverso la propria personalità una testimonianza dello sviluppo della visione e del consumo del cibo.

Altro progetto è Cucina & Ultracorpi, sempre a cura di Germano Celant questa volta in collaborazione con Silvana Annicchiarico. In occasione dell’VIII edizione del Triennale Design Museum il tema di Expo Milano 2015 è stato declinato per raccontare un’ulteriore specificità del design italiano.

Il progetto vuole raccontare quella che è stata la trasformazione degli strumenti tradizionali della cucina in macchine e automi, ripercorrendo l'evoluzione di cucine ed elettrodomestici in Italia, anche in relazione alla progettazione internazionale e dell'industria estera.

Il tutto si andrà a relazionare inoltre con l’edizione 2015 del Salone del Mobile, uno degli eventi milanesi più attesi che il prossimo anno aprirà al pubblico il 10 aprile.

Copyright © 2006 - 2019 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI