• Home
  • EVENTI
  • Festa del Riciclo e della Sostenibilità In Corso Buenos Aires

Festa del Riciclo e della Sostenibilità In Corso Buenos Aires

festa-del-ricicloDopo il grande successo ottenuto nelle passate edizioni, torna a Milano la Festa del Riciclo e della Sostenibilità.
 
La Festa del Riciclo avrà luogo il 28 settembre in Corso Buenos Aires, una delle arterie commerciali più importanti di Milano, che accoglie quest'evento per il secondo anno di seguito.
 
La festa nasce grazie ad Ascobaires (Associazione Commercianti) ed alle organizzazioni Viattiva e Riciclo Premiato che con il patrocinio del Comune di Milano, di Legambiente e Puliamo il Mondo cercheranno di trasformare la famosa via dei negozi in un luogo dove scoprire e provare con mano i temi della sostenibilità e del riuso.
 
Corso Buenos Aires sarà diviso in 5 aree tematiche all'interno delle quali trovare percorsi e manifestazioni differenti.
 
La prima tappa sarà Riciclopoli, Giochi e Laboratori per bambini.
Riciclopoli sarà dedicata soprattutto ai bambini che grazie alla Corte della Carta potranno sbizzarrirsi a creare oggetti con la carta riciclata. Sarà inoltre presente il Soffio di Artemisia che farà giocare i bambini con vari prodotti riciclati quali tappi, bottiglie di plastica ecc.
Accanto ai laboratori organizzati ad hoc, anche il negozio Imaginarium, che ha aderito all'iniziativa, parteciperà ad alcuni progetti per i più piccoli.
 
La seconda tappa sarà Vivi e Muoviti Eco, Soluzioni per Vivere e Muoversi in Modo Ecosostenibile.
Vivi e Muoviti Eco dedicata soprattutto alla bioedilizia e quindi alle case sostenibili, abbraccerà anche altri temi quali i Bed & Breakfast ecologici, il Car Sharing e, grazie alla collaborazione di A2A, le auto elettriche.
 
La terza tappa sarà Scarti Party, Esposizione e Vendita prodotti di Seconda Vita e non solo.
Scarti Party offrirà mille idee per poter riutilizzare all'infinito oggetti divenuti scarti avendo perso il loro principale utilizzo. Ad esempio, il riuso di vecchi dischi, di pezzi di vetro che abili artigiani trasformano in oggetti di design o capi fashion.
 
La quarta tappa sarà Non Chiamarla Spazzatura, dai Rifiuti Nuove Risorse Ecosostenibili.
Non Chiamarla Spazzatura vedrà la partecipazione attiva delle principali organizzazioni che si occupano di offrire questo servizio a Milano: l'Amsa, la Comieco e la Conai che informeranno e spiegheranno i vari passaggi che sono previsti durante la raccolta differenziata.
 
La quinta e ultima tappa sarà Rigenerart, dal Rifiuto ad Opera d'Arte.
Rigenerart sarà gestita da artisti che sono riusciti a trasformare un rifiuto in un opera d'arte o in parte integrante di questa. Quest'anno il tema del progetto sarà Nutrizione ed Energia per la pace del Mondo.
 
Ben 1200 metri di percorso facilmente raggiungibili con la Metropolitana sia con la linea 1 rossa che con la 2 verde, e ad ingresso interamente gratuito.
Caterina Vasi

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.