Louis Vuitton FW19 - Collection by Virgin Abloh

Louis Vuitton FW19 - Collection by Virgin Abloh

Ancora una volta, il protagonista indiscusso della Fashion Week è stato...

I tifosi milanisti riuniti: Leo e Maldini non si toccano

I tifosi milanisti riuniti: Leo e Maldini non si toccano

Succede spesso nelle vicende umane. Tanto che il saggio sentenzia: "Dagli...

Innolva SpA trasferisce 20 dipendenti: è scontro sindacale

Innolva SpA trasferisce 20 dipendenti: è scontro sindacale

Innolva SpA, la società di Tinexta Group che opera nel campo dei servizi di...

Addio Supercoppa e Higuain: Milan da ricostruire

Addio Supercoppa e Higuain: Milan da ricostruire

In una sera di gennaio il Milan si specchia senza Super coppa e senza...

Previmedical: è querelle con i dentisti

Previmedical: è querelle con i dentisti

Da diversi mesi Previmedical, l'azienda che gestisce l’assistenza...

Sciopero Mezzi pubblici Milano 21 gennaio 2019

Sciopero Mezzi pubblici Milano 21 gennaio 2019

NOTIZIE UTILI PER CHI DEVE VIAGGIARE LUNEDI 21 GENNAIO NEL NODO DELLA...

Il Carnevale, riti in terra lombarda

Il Carnevale, riti in terra lombarda

Terminate le festività legate al santo Natale e all'Epifania ecco che si...

Cosa fare questo weekend a Milano? 18-20 gennaio 2019

Cosa fare questo weekend a Milano? 18-20 gennaio 2019

Come sempre MilanoFree.it offre i suoi consigli sui...

Eclissi Totale di Luna 2019: 21 gennaio col naso in su

Eclissi Totale di Luna 2019: 21 gennaio col naso in su

Nella tarda notte tra domenica 20 e lunedì 21 gennaio 2019 è attesa l'eclissi...

Sindaco di New York a Milano per Expo2015

sindaco-new-york-de-blasioIn occasione di Expo2015 sarà ospite della nostra città anche il Sindaco di New York Bill De Blasio.

Ad annunciare la visita del Sindaco americano e della sua famiglia per Expo 2015 è stato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia al termine di un incontro nella City Hall della Grande Mela che ha annunciato "Con De Blasio abbiamo gli stessi obiettivi come ad esempio la lotta alle disuguaglianze, abbiamo anche grandi attese nei risultati. Sono convinto che attraverso una maggiore unità tra Milano e New York si possano fare grandi cose. Milano sta diventando sempre più una città a vocazione internazionale. Dal Semestre Europeo, ad Asem, fino ad arrivare a Expo 2015. Ho spiegato al Sindaco De Blasio che l'Esposizione Universale non sarà solo una vetrina di prodotti, ma anche di valori e Milano sarà il luogo privilegiato dove far crescere il dibattito sui temi di Expo. Ecco perché ho chiesto a De Blasio di essere con noi in questo cammino di costruzione della Food Policy".

Il Sindaco De Blasio si è detto entusiasta per la proposta del Sindaco Pisapia di lavorare insieme per la Food Policy e ha anche annunciato che la municipalità di New York aderirà al Patto sull'alimentazione urbana sulla quale è impegnata la città di Milano. Un Patto, che sul modello del Protocollo di Kyoto, ma con obiettivi più concreti e realizzabili riguardo la sana alimentazione e la lotta agli sprechi alimentari,  possa essere condiviso e firmato dai Sindaci delle metropoli mondiali in un grande evento durante Expo 2015. A questo Patto hanno già comunicato di aderire oltre 30 città e molte altre stanno approfondendo il progetto.

Il Sindaco Pisapia ha successivamente incontrato i rappresentanti della New York City Economic Development Corporation, che ha come obiettivo il sostegno allo sviluppo economico rafforzando la competitività della città e facilitando gli investimenti. Giuliano Pisapia ha auspicato una sinergia tra la NYCEDC, la municipalità di NY e Milano e le piccole medie imprese della Città Metropolitana in un momento di grande trasformazione del territorio.

Leggi anche:

Roma verso Expo Milano 2015

Il Padiglione e il Palazzo Italia per Expo 2015

Terra di speranza, cibo per la vita. La Cina e Expo 2015

Il giro d’Italia 2015 nel segno di Expo

Expo 2015, a che punto siamo?

Arts & Foods. La Triennale di Milano e Expo 2015

Concorso VideomakARS. Giovani creativi e Expo 2015

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.