La Pesca sportiva a Milano

laghetti-pesca-milanoQuesta volta voglio dedicare un articolo a tutti coloro cui piace praticare, a Milano, la pesca sportiva. Al “pescador de Milan” insomma. Già perché anche nella nostra metropoli esistono laghetti dove è possibile praticare questo rilassante sport.

Esistono laghetti a Milano? E dove sono mai? Adesso vi fornisco un elenco con l’indirizzo, così se a qualcuno venisse voglia di farci una capatina, sa, dove dirigersi.

  • Cava Aurora, Via Broggini, 30. Tel. 02/4530448. La Via Broggini è quella adiacente il Parco di Baggio.
  • Cava Cabassi, Via Forze Armate, 320/A. Tel. 340/6736858. Via Forze Armate è la via nei pressi dell’Ospedale San Carlo e il Centro 
  • Laghetto Il Bersagliere, Via P. Marchesi, 91. Tel. 02/48203728. La Via Marchesi è nei pressi del Parco di Baggio, vicino alla Via Capri.
  • Lago Flora o di Noverasco, Via Ripamonti, 588. Tel.329/5346663. La via che inizia da Viale Toscana.
  • Lago Dei Cigni. Via Guascona, 60. Tel. 02/4565027. Per raggiungere questo lago bisogna imboccare la Tangenziale Ovest e uscire a Cusago, alla seconda rotonda seguire indicazioni per il lago. È posto nel quartiere di Muggiano.
  • Lago Dei Tigli, Via Triboniano, 240. Tel. 02/38010494. La Via Triboniano è posta sulla destra dell’entrata principale del Cimitero  Lago Verde, Via Macconago, 36. Tel. 02/5693676. La Via Macconago è nei pressi della Via Ripamonti, dove sorge il Centro Ippico  Pianeta Verde, Via Buccinasco, 45. Tel. 02/8139323. La Via Buccinasco è la via che precede, o continua, la via Della Costituzione.

I pesci che si possono pescare in queste acque sono i comuni Carpa, Luccio, Persico, Storione, Tinca, Cavedani, Alborelle e Trote. La provincia di Milano, per chi desidera varcare le porte della città, offre un’ampia opportunità di specchi d’acqua atti alla pesca sportiva, ad esempio, Bareggio, Buccinasco, Zibido San Giacomo, Corsico, Gudo Visconti, e Giacché si va a pesca nel milanese, è doveroso conoscere il nome del pesce pescato nel dialetto meneghino, per cui:

- Alborella = àlbora o oggìtt.

- Cavedano = cavèden o cavezzàl

- Persico = pèrsic – goob – bucalùn

- Storione = sturiòn

Non posso terminare l’articolo senza offrire una semplice ma squisita ricetta a base di pesce, che potete farvi anche senza ricorrere ai fornelli.

ALBORELLE FRITTE

Ingredienti: Alborelle, farina, patatine da friggere, olio sale e limone.

Pulire e lavare il pesce, indi asciugarle e infarinarle. Portare l’olio a friggere a una temperatura elevata in due palelle diverse, in una portare a frittura le patatine, e nell’altra friggere, poche alla volta, le alborelle per pochi minuti. Impiattate, aggiungete sale e limone e gustatevi il piatto.

Non mi rimane che augurare buona pesca e buon appetito.

 Il Barbapedana

Leggi anche:

Come Pescare: i segreti per gli appassionati di pesca

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.