In viaggio dalla periferia al centro, con il senso civico smarrito.

In viaggio dalla periferia al centro, con il senso civico smarrito.

In viaggio alla periferia al centro, con il senso civico smarrito. Qualche...

ALFA ROMEO: un grande marchio ritorna in Formula 1

ALFA ROMEO: un grande marchio ritorna in Formula 1

Alfa Romeo torna in F.1. Un marchio storico del mondo delle corse...

Abusi sessuali, un grave crimine dell'umanità

Abusi sessuali, un grave crimine dell'umanità

Uno dei crimini più odiosi è senza dubbio l'abuso sessuale sui minori,...

UNICAmente MILANO: nel 2020 la moda parla di cibo a suon di musica

UNICAmente MILANO: nel 2020 la moda parla di cibo a suon di musica

Tendenze, creatività e sostenibilità a portata di stand!Milano Unica è...

Area B Milano, il troppo storpia

Area B Milano, il troppo storpia

Dopo l'area C a Milano, ecco quella B. Che partirà, salvo improbabili...

Quartiere Bicocca a Milano

Quartiere Bicocca a Milano

Questa volta mi dedico al quartiere Bicocca. In dialetto milanese Bicòcca,...

Cosa fare questo weekend a Milano? 15-17 febbraio 2019

Cosa fare questo weekend a Milano? 15-17 febbraio 2019

Come sempre MilanoFree.it offre i suoi consigli sui...

Frutta e Verdura: gli alleati della salute

Frutta e Verdura: gli alleati della salute

Perché mangiare frutta e verdura tutti i giorni? Spesso per pigrizia,...

Weekend tra gli Sforza e Alda Merini

Weekend tra gli Sforza e Alda Merini

Una serie di appuntamenti, tra storia e arte, scandiscono questo weekend tra...

Problemi al Padiglione Italia

expo 1Il tempo corre, Expo 2015 sta per arrivare e ilPadiglione Italia è lontanissimo dall’essere non diciamo completato, ma anche solo dall’essere definito.

Ormai al Cda i problemi legati al Padiglione Italia sono di dominio pubblico, tanto che non si parla d’altro.

La prima preoccupazione dei manager di Expo 2015 sono i tempi di realizzazione dello spazio, cominciando dal Palazzo, che sarà il fiore all’occhiello del Padiglione Italia, cuore della manifestazione. L’edificio è stato completato fino al quinto e ultimo piano, ma ora dovrà essere rivestito con un materiale particolare in similpelle, che richiederà una procedura molto complessa e lunga da attuare, difficile da realizzare in tempo per la fine di maggio 2015.

Un secondo argomento è quello delle molte modifiche che sono state attuate al piano originale, come i ristoranti e l’auditorium, fino ad alcuni spazi del terzo e quarto piano, mai approvate ufficialmente del consiglio di amministrazione. E anche Italiana Costruzioni, la ditta che aveva vinto per 18 milioni l’appalto, si è lamentata del fatto che è stata liquidata solo una piccola parte di quella somma, oltre ad aver presentato una richiesta di extra costi per 10 milioni di euro.

Adesso sarà compito di Giuseppe Sala, il nuovo commissario unico dopo l’arresto di Antonio Acerbo per lo scandalo delle Vie d’Acqua, trovare una via d’uscita.

expo 2Inoltre non va dimenticato l’Albero della Vita, che dopo essere stato progettato da Marco Balich, è ancora allo stato di un semplice progetto sul tavolo di lavoro.

Negli ultimi incontri non erano stati preparati né il bando per i giochi di luce e colore della struttura, né un contratto con Sistema Brescia, che si è offerto di realizzare per 3 milioni di euro l’Albero, oltre al fatto che Balisch deve ancore regolamentare molti particolari del contratto, ad esempio l’uso del marchio di Expo.

Infine si arriva la costruzione delle otto palazzine del cardo, che non sono ancora state cominciate, anche se l’area è delimitata e sistemata, mentre i consiglieri dovranno vedere come gli spazi dei padiglioni sono stati distribuiti, per vedere se davvero il Padiglione Italia sarà un racconto preciso e dettagliato sulla storia del cibo in Italia.

Paola

Leggi anche:

Navigli: vie d'acqua di Milano in ristrutturazione

ExpoGusto. Il salone delle eccellenze agroalimentari

Roma verso Expo Milano 2015

Il Padiglione e il Palazzo Italia per Expo 2015

Terra di speranza, cibo per la vita. La Cina e Expo 2015

Il giro d’Italia 2015 nel segno di Expo

Expo 2015, a che punto siamo?

Arts & Foods. La Triennale di Milano e Expo 2015

Concorso VideomakARS. Giovani creativi e Expo 2015

Come arrivare all'Expo 2015

Expo Milano 2015: come, quando e dove

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.