• Home
  • CRONACA
  • Pisapia aveva autorizzato la scultura con i falli

Pisapia aveva autorizzato la scultura con i falli

scultura-falli-milanoLa scultura hard con 4 falli era apparsa misteriosamente lo scorso venerdì mattina nei giardini di corso Indipendenza tra piazza Risorgimento e piazzale Dateo a Milano creando stupore ed indignazione fra i cittadini della zona. L'opera dal nome “Four sentinels”  è attribuita all'artista americano Gavin Kenyon e a quanto pare è stata autorizzata dal Comune di Milano. I cittadini indignati saranno costretti a vederla fino al 20 gennaio 2015.

Se il "fallo" è molto ricorrente tra le opere artistiche di Kenyon, sembra proprio che lo stesso Pisapia sia caduto in fallo. A dirlo sono anche i numerosissimi commenti indignati su tutti i social network.

Secondo il Comune la scultura trae ispirazione dai monumenti della città, interpretati in chiave contemporanea attraverso un processo di astrazione e la sperimentazione di nuovi materiali, e rimanda a forme architettoniche tradizionali e riconoscibili, come colonne e basamenti. "Siamo consapevoli del fatto la scultura ha suscitato discussione e dibattito - commenta l'assessore alla Cultura, Filippo Del Corno - ma è una reazione frequente che le installazioni d'arte pubblica producono".

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.