• Home
  • ARTE
  • Ad ogni donna il suo profilo: l'iniziativa dedicata alle donne del Museo Poldi Pezzoli per far rivivere la Dama del Pollaiolo

Ad ogni donna il suo profilo: l'iniziativa dedicata alle donne del Museo Poldi Pezzoli per far rivivere la Dama del Pollaiolo

le-dame-dei-pollaioloIn occasione della mostra Le dame dei Pollaiolo. Una bottega fiorentina del Rinascimento, realizzata grazie al sostegno di Fondazione Bracco, Il Museo Poldi Pezzoli ha lanciato un'iniziativa molto particolare dedicata al suo pubblico femminile, per rileggere in chiave contemporanea la Dama del Pollaiolo.

Grazie alla collaborazione con famosi fotografi della scena nazionale, come Neige de Benedetti, Maki Galimberti, Giovanni Gastel, Maria Mulas e Massimo Zingardi, insieme a giovani fotografi promettenti, il Museo Poldi Pezzoli ha organizzato una serie di shooting fotografici per ritrarre i profili femminili delle visitatrici, facendo "rivivere" la Dama del Pollaiolo.
Come location per questa iniziativa, cono stati scelti due luoghi importanti per la cultura milanese.

Il primo è il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, nel quale si svolgerà il secondo shooting domenica 30 novembre, dalle ore 10 alle ore 18. Le visitatrici saranno ritratte da Massimo Zingardi, fotografo e Art Director di Sette. Zingardi ha deciso di utilizzare oggetti inediti sul set da lui allestito, ispirandosi al luogo che ospiterà il suo shooting, ovvero la nuova esposizione permanente del Museo, dedicata allo Spazio e all'Astronomia. Sul set ci sarà anche un'intera squadra di truccatrici e acconciatrici a disposizione del pubblico femminile.

Il secondo luogo scelto per questa iniziativa è Palazzo Morando; alcuni ex allievi del Corso per fotografia di scena dell'Accademia Teatro alla Scala, affiancati dalla celebre fotografa Maria Mulas, ritrarranno il pubblico in visita al museo martedì e mercoledì 2 e 3 dicembre, dalle ore 14 alle ore 17.30.

I ritratti realizzati saranno poi diffusi online sui canali social del Museo, (attraverso l'hashtag #comeladama) e su la 27ora, il blog al femminile del Corriere della Sera. Alcune delle immagini saranno stampate e messe in mostra allo spazio dell'Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele II, tra il 15 dicembre 2014 e il 13 gennaio 2015.

Un'occasione per tutte le donne di rivivere la grande pittura del Rinascimento da protagoniste, scoprendo anche il funzionamento di un set fotografico. Un'occasione da non perdere!

Maggiorni informazioni:

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Via San Vittore 21, 20123 Milano 
Ingresso: intero 10 euro, ridotto 7.50 euro
In occasione dell’evento, tutto il pubblico femminile avrà diritto all’ingresso ridotto

Palazzo Morando – Costume Moda Immagine
Via Sant'Andrea 6, Milano 
Ingresso: intero € 5,00 - ridotto € 3,00

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.