• Home
  • MOSTRE
  • Marco Schifano. Tra fotografia, montaggio filmico e pittura

Marco Schifano. Tra fotografia, montaggio filmico e pittura

Fino  al 16 gennaio 2015, è in corso presso lo Studio Giangaleazzo Visconti di Milano la mostra dedicata a  Marco Schifano. Il percorso espositivo presenta una selezione di 35 fotografie caratterizzate da un notevole gusto espositivo e da un’elevata precisione formale.

marco schifano fotografiaSchifano si muove seguendo una manualità antica ricostruendo con accuratezza le scene che saranno oggetto delle sue attenzioni, sebbene lavori con un mezzo immediato quale la fotografia.

E in questo campo si muove in bilico tra montaggio filmico e pittura, con immagini che uniscono e mettono a confronto la rapidità istantanea dello scatto al tempo lungo, ai tempi lunghi per la loro preparazione dall’allestimento di ogni set, alla scelta delle luci, dai particolari della scena come piante rare, agli animali vivi che vi compaiono, fino all’assenza di interventi di post-produzione digitale sugli scatti realizzati.

Protagonisti delle sue immagini sono animali come capre, oche, rane, leoni, armadilli, coccodrilli, avvoltoi e vegetali, piante, frutta, fiori, frutta accostati a oggetti inanimati che possono essere argenterie, strumenti musicali, bicchieri in cristallo, scranni neo-gotici.

Si tratta di immagini che si accostano allo stesso tempo al meccanismo della drammatizzazione teatrale, create in un dialogo continuo che vede l’interazione di cose inanimate e soggetti viventi, tra realtà e finzione, rappresentazione della soggettività propria dell’artista e dell’aspirazione all’oggettività dei particolari. 

Un’avventura, come afferma il critico Gianluca Ranzi, dal testo in catalogo “estetica e conoscitiva che riguarda da una parte il manifestarsi inaspettato di una relazione tra i soggetti (di qualsiasi natura essi siano) e dall’altra la magia della prodigiosa resa fotografica delle textures, dei materiali e dei riflessi”

Schifano si pone al di fuori del comune sentire artistico. Con il suo modo di operare alla provocazione o all’elemento spettacolare e concettuale, l’artista si presenta con immagini colte, costruite e concepite con un profondo senso della bellezza e della composizione.

Dafne

Studio Giangaleazzo Visconti 
c.so Monforte 23 Milano 
Orari: da lunedì a venerdì, 11.00 - 13.00; 15.00 – 19.00. 
Ingresso libero

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.