Milano: Pedofilia, condannato don Galli

Milano: Pedofilia, condannato don Galli

A processo con l'accusa di aver abusato sessualmente di un ragazzino di 15...

Ventis, un’esperienza di shopping online straordinaria

Ventis, un’esperienza di shopping online straordinaria

Ventis è un negozio online che si propone di portare le flash sales in Italia...

Tendenza capelli: look naturale

Tendenza capelli: look naturale

Lisci o ricci, tinti o trattati, l’aspetto dei capelli nella prossima stagione...

Il nullafacente per Tramedautore al Piccolo Teatro

Il nullafacente per Tramedautore al Piccolo Teatro

Venerdì 21 settembre Il nullafacente in scena al Piccolo Teatro...

Cosa fare questo weekend a Milano? 21-23 settembre 2018

Cosa fare questo weekend a Milano? 21-23 settembre 2018

Come sempre MilanoFree.it offre i suoi consigli sui...

Silenzi e stanze Altre storie da Edward Hopper di Michele Mozzati

Silenzi e stanze Altre storie da Edward Hopper di Michele Mozzati

Martedì 25 settembre alle 18.30 al Teatro Parenti di Milano (SalaAcomeA),...

Collezioni donna per l’autunno-inverno 2018-2019

Collezioni donna per l’autunno-inverno 2018-2019

Piumini oversize stampati a grandi righe e a grandi quadri, colli...

Cacio e Pepe festival 2018 a Milano

Cacio e Pepe festival 2018 a Milano

Da giovedì 20 a domenica 23 settembre 2018 si svolgerà a Milano in Piazza...

Yogurt fatto in casa: ecco come fare

Yogurt fatto in casa: ecco come fare

Lo yogurt è un alimento a base di latte fermentato classificato tra i...

Expo 2015. La Lake area e l'Albero della Vita

Tra i diversi Padiglioni il sito espositivo di Expo 2015 comprende altre aree tra le quali la Lake Area, uno spazio open air esteso su una superficie che va tra i 90 e i 100 metri di diametro, interamente dedicato ai visitatori.

lake-area-expo-2015-tiziana-leopizziLa Lake Area collocata a nord sarà circondata da una piazza della superficie di circa 28.000 mq, che vedrà più di 100 alberi disposti su tre file concentriche e rappresenta uno dei quattro punti cardine agli estremi del Cardo e del Decumano.

Cuore di questo spazio è un grande bacino d’acqua circondato da gradinate in grado di accogliere circa 3.000 spettatori, per una pausa o un po’ di relax. Il fondo del bacino sarà alimentato da un canale, precisamente il canale Villoresi, che circonderà l'intero sito espositivo irrigando tutte le aree verdi e controllando allo stesso tempo il microclima dell'area.

Questa sezione pensate sarà profonda circa 70 cm, coperta di ciottoli scuri, ciò permetterà non solo di avere un effetto-specchio, ma nel centro verrà valorizzato esteticamente l’Albero della vita e il sistema di fontane e progettato per creare suggestivi giochi d'acqua, con suoni e luci.

albero-della-vita-expo-2015-tiziana-leopizziMa non solo, si darà vita a un ricco programma all’interno del quale si prevedono spettacoli pirotecnici e con giochi d’acqua, concerti e spettacoli su piattaforme e palchi galleggianti, eventi temporanei e installazioni artistiche.

La scelta di concepire questo spazio sull’Acqua è perché questo oltre a essere elemento fondamentale per la vita è fortemente legato al Tema di Expo Milano 2015Nutrire il PianetaEnergia per la Vita, rievoca la memoria dei canali di Milano ed è protagonista dei temi scelti dai vari Paesi con i vari Padiglioni, come nel caso della Repubblica Ceca.

Stando agli ultimi aggiornamenti di ottobre-novembre al momento i lavori procedono, sono stati completati i getti delle gradinate, sono stati installati gli ugelli per i giochi d’acqua e nel centro è de finitamente pronta la pedana su cui sorgerà l’Albero della vita, simbolo di Expo Milano 2015. I lavori dovrebbero concludersi nell’autunno 2014, tuttavia sono ancora in via di realizzazione il Canale e le sue vasche di fitodepurazione.

Il canale, con una lunghezza complessiva di quattro chilometri e mezzo e una larghezza minima di quattro metri e mezzo, occupa una superficie di circa 90.000 metri quadri e serve a irrigare le aree verdi e a controllare il microclima dell’area. Le parti in calcestruzzo e le opere di impermeabilizzazione risultano quasi concluse, proseguono i lavori per realizzare sia le sponde esterne in terra, sia gli elementi destinati a regolare il flusso dell’acqua tra cui pompe, paratoie e briglie.

La Lake Area si inserisce nel grande progetto le Vie d’Acqua, un complesso di interventi volti alla valorizzazione paesaggistica e ambientale degli spazi aperti nella cintura ovest della città, in particolare dei Navigli e della rete irrigua.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.